28.3 C
Rome
domenica, Giugno 23, 2024

L’esperto tedesco si rivolse a Tusk. Scrive dei piani di Putin e Lukashenko per la Polonia

L’esperto tedesco si rivolse a Tusk. Scrive dei piani di Putin e Lukashenko per la Polonia. Scrive di una compagnia aerea che offre biglietti economici per Minsk. L’esperto si è rivolto anche a Donald Tusk.

Un esperto tedesco sostiene che Bielorussia e Russia vogliono inviare “ondate di migranti” verso il confine polacco. Scrive di una compagnia aerea che offre biglietti economici per Minsk. L’esperto si è rivolto anche a Donald Tusk. “Cara Polonia, preparati a essere colpita. Sembra che la Russia e Lukashenko siano pronti ad attaccare nuovamente la Polonia con ondate organizzate di migranti. La compagnia aerea “turca” “Southwind” offre voli per Minsk per meno di 200 euro.

“Southwind” ha il suo aerei e personale della compagnia aerea russa “Northwind” (i russi chiamavano “Northwind” le loro operazioni logistiche durante l’invasione militare dell’Ucraina nel 2014). Riferendosi al giornalista investigativo bielorusso Anton Motolko, la creazione di “Southwind” è stata strettamente un’operazione speciale nel stile del FSB” – scrive Sergej Sumlenny, fondatore del think-tank European Resilience Initiative Center di Berlino, sulla piattaforma X.

L’esperto si appella a Donald Tusk. “Auguro forza e saggezza al nuovo governo”

L’esperto tedesco sostiene che la Russia vorrà inviare migranti in Bielorussia per “spingerli verso il confine tra Polonia e Lituania”. “La Russia spera che questa volta ci riesca e che migliaia di uomini disperati, spinti verso il confine dell’UE dalla violenza russa, causino una crisi nell’UE”, si legge.

Tramonti infuocati non solo su Cracovia. Cos’è questo fenomeno e perché il cielo assume tali colori?

Anche Sergej Sumlenny si è rivolto al governo polacco. “Auguro al nuovo governo di Donald Tusk la forza e la saggezza per proteggere l’UE e la Polonia dall’operazione FSB. Queste persone non sono migranti o rifugiati. Sono strumenti dell’invasione russa, anche se non lo capiscono”, ha aggiunto. .

Il regime di Alexander Lukashenko sarebbe responsabile della crisi migratoria

La crisi migratoria al confine polacco-bielorusso è in corso dall’agosto 2021. Secondo l’opposizione bielorussa, il regime di Alexander Lukashenko è responsabile di indirizzare i migranti verso il confine polacco .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles