22.3 C
Rome
sabato, Luglio 20, 2024

C’è stata un’esplosione a Leopoli: un bambino è stato tirato fuori da sotto le macerie di un edificio (foto)

C’è stata un’esplosione a Leopoli: un bambino è stato tirato fuori da sotto le macerie di un edificio ю I soccorritori stanno smistando i detriti causati dall’esplosione.

C’è stata un’esplosione a Leopoli Sabato 23 dicembre si è verificata un’esplosione in una casa privata in via Kniagina Olga nella città di Leopoli.Lo ha annunciato il sindaco della città, Andriy Sadovy. “C’è la distruzione dei muri portanti. Forse ci sono persone sotto le macerie. I servizi di soccorso stanno lavorando sul posto”, ha scritto sul suo canale Telegram.

Come riporta “Varta 1” , il Dipartimento per le situazioni di emergenza ha riferito che dopo l’esplosione nell’edificio, un bambino è stato tirato fuori da sotto le macerie e consegnato ai medici. I soccorritori stanno smistando i detriti causati dall’esplosione. Un muro della casa è completamente distrutto.

Chełmno. Cercavano un uomo e hanno trovato il corpo di una donna di 19 anni. È scomparsa più di un mese fa

Successivamente, il sindaco di Lviv Sadovy ha chiarito che 2 bambini e 2 donne sono stati portati in ospedale con ustioni dalla scena della tragedia. Le condizioni delle vittime non sono gravi.  I soccorritori cercano altri due uomini. Forse sono sotto le macerie.  In totale vivono 6 persone nella casa. 

Si stanno accertando le cause dell’accaduto. La distruzione è stata probabilmente causata da un’esplosione di gas. Secondo le prime informazioni, l’esplosione è avvenuta nel garage di una casa privata. Ricordiamo che la notte del 22 giugno a Kiev si è verificata una forte esplosione al 16° piano a causa di una fuga di gas . In seguito all’incidente diversi appartamenti furono distrutti e alcune persone morirono.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles