13.5 C
Rome
martedì, Marzo 5, 2024

Perché l’Ucraina non può trasferire la guerra nel territorio della Federazione Russa: ha spiegato Portnikov

Perché l’Ucraina non può trasferire la guerra nel territorio della Federazione Russa: ha spiegato Portnikov

La prima ragione, secondo Vitaly Portnikov, è la presenza di armi nucleari, ma ci sono anche altre ragioni. L’Ucraina non può trasferire la guerra al territorio della Russia. Lo ha detto l’esperto politico e giornalista Vitaliy Portnikov in “Rendezvous”. con Yanina Sokolova su Canale 5.

Orari del fine settimana a Cracovia: la Luce della Pace di Betlemme raggiungerà la città, cantando insieme canti natalizi e ammirando i presepi

“Comprendiamo perché non può esserci una guerra sul territorio della Federazione Russa. Il primo sono le armi nucleari. Il secondo è la mancanza di potenziale di mobilitazione per una guerra del genere. Il terzo è la mancanza di armi per una guerra del genere, perché i nostri alleati non vogliono combattere con la Russia e non vogliono diventare parte di un simile conflitto”, ha detto Portnikov.

In precedenza Vitaly Portnikov aveva espresso la convinzione che l’uscita dell’Ucraina ai confini del 1991 non è una vittoria, ma solo il ripristino della giustizia e del diritto internazionale. Secondo l’esperto, per porre fine alla guerra è necessaria una soluzione politica, ma al momento non ci sono le basi per farlo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles