15.7 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024

La Finlandia chiude l’intero confine con la Russia al traffico passeggeri

La Finlandia chiude l’intero confine con la Russia al traffico passeggeri.  Si prevede che questa condizione persista per almeno due settimane.

La Finlandia chiude ha deciso di chiudere l’intero confine orientale. Si prevede che questa condizione persista per almeno due settimane. La Finlandia sta chiudendo l’intera frontiera con la Russia, ha dichiarato martedì (28 novembre) il ministro dell’Interno Mari Rantanen. Si prevede che questa situazione continui almeno fino al 13 dicembre a causa dell’afflusso di migranti in cerca di asilo in questo paese nordico. Finora la Finlandia ha chiuso alcuni valichi di frontiera con la Federazione Russa.

La Finlandia chiude il confine con la Russia al traffico passeggeri

La Finlandia chiude l’intero confine con la Russia al traffico passeggeri. La frontiera sarà chiusa nella notte da mercoledì a giovedì (29-30 novembre). Finora la Finlandia ha chiuso alcuni valichi di frontiera con la Federazione Russa. Uno dei valichi di frontiera più a nord è stato aperto e lo resterà fino a domani sera. Sarà consentito solo il traffico merci. Tuttavia, i viaggiatori che arrivano in nave o in aereo possono comunque presentare domanda di asilo .

Le domeniche di shopping di dicembre. C’è una decisione riguardo allo shopping alla vigilia di Natale

Secondo Reuters , a novembre circa 900 richiedenti asilo provenienti da paesi come Kenya, Marocco, Pakistan, Somalia, Siria e Yemen sono entrati in Finlandia dalla Russia. Aggiunge che “la decisione di chiudere tutti gli otto valichi di frontiera significa che tra questi due paesi possono transitare solo treni merci”. 

L’afflusso di migranti attraverso i confini della Finlandia è il risultato di un’operazione russa?

Il ministro dell’Interno finlandese Mari Rantanen ha affermato durante una conferenza stampa che l’afflusso di migranti attraverso il confine orientale della Finlandia è il risultato di un’operazione russa che porta i tratti distintivi del traffico di esseri umani. Lei ha aggiunto che alla frontiera sul versante russo compaiono più migranti. A sua volta, il primo ministro finlandese Petteri Orpo ha assicurato che il suo Paese non si piegherà alle pressioni russe.

Lunedì Orpo ha dichiarato che la Finlandia dispone di informazioni di intelligence sulle autorità russe che aiutano i richiedenti asilo, scrive Reuters.  “Helsinki sostiene che Mosca sta mandando persone al confine come rappresaglia per la decisione di aumentare la cooperazione in materia di difesa con gli Stati Uniti, cosa che il Cremlino nega”, si legge. L’agenzia sottolinea inoltre che la Finlandia ha fatto infuriare la Russia con l’adesione alla NATO .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles