24.4 C
Rome
martedì, Maggio 21, 2024

Battaglie per Avdiivka: quale minaccia nasconde la cokeria per gli occupanti? La spiegazione di un esperto

Battaglie per Avdiivka: quale minaccia nasconde la cokeria per gli occupanti? La spiegazione di un esperto

Battaglie per Avdiivka: I russi avanzano in uno spazio aperto dove diventano un bersaglio per l’artiglieria. Il sequestro dell’impianto chimico-coke di Avdiiv metterà gli occupanti in una posizione difficile, poiché il territorio di questa impresa è un’enorme “bomba”. Lo ha espresso l’esperto militare Pavlo Narozhnyi durante la trasmissione televisiva nazionale.

Ha notato che i russi stanno effettuando una sorta di “attacco del libro” quando tagliano i fianchi del nostro gruppo. Gli attacchi frontali, ha detto, sono manovre diversive, mentre in realtà concentrano gli sforzi sui fianchi, soprattutto in direzione nord, dove si trova l’impianto chimico di coke di Avdiiv. 

UFO su Cracovia? Due strane luci danzavano nel cielo sopra Grzegórzki. Sappiamo cosa era

“Hanno un enorme svantaggio. Innanzitutto attaccano in un’area aperta. In questa zona sono un bersaglio per l’artiglieria, per l’estrazione a distanza, per i mortai e tutto il resto”, ha osservato l’esperto.  Inoltre, Pavlo Narozhnyi ritiene che il nemico potrebbe trovarsi in una zona molto pericolosa sul territorio di questa impresa.

“Nel territorio c’è un’enorme produzione di coke chimico, che è una specie di “bomba”. Cioè, lì si produce coke, lì ci sono batterie speciali di coke… Se sono fissate lì e se arriva qualche proiettile, sarà estremamente pericoloso per loro”, ha sottolineato. Vi ricordiamo che la situazione nella direzione di Avdiyiv rimane difficile. Da diversi giorni consecutivi le forze di occupazione tentano di prendere d’assalto la zona industriale della città.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles