19.6 C
Rome
giovedì, Maggio 30, 2024

Vaccinazione contro il COVID-19. Chi può beneficiarne e come iscriversi? Guida

Vaccinazione contro il COVID-19. Chi può beneficiarne e come iscriversi? Guida. I medici ricordano che il modo migliore per proteggersi dalle malattie gravi è ricevere una dose di richiamo della vaccinazione.

Vaccinazione contro il COVID-19.  Dall’inizio di ottobre a novembre i contagi da coronavirus hanno ripreso ad aumentare in Polonia. I medici ricordano che il modo migliore per proteggersi dalle malattie gravi è ricevere una dose di richiamo della vaccinazione. Nelle ultime settimane abbiamo assistito nuovamente ad un aumento del numero di casi di COVID-19 in Polonia. Lunedì (13 novembre) nel Paese sono stati registrati oltre 1,8mila casi. casi di infezione da virus SARS-CoV-2 , che è il risultato più alto da aprile. Con il ritorno del coronavirus in Polonia, i medici hanno ricominciato a prestare attenzione al fatto che il modo più semplice per proteggersi dalle malattie gravi è vaccinarsi.

Vaccinazioni contro il COVID-19. Solo il 15% ha assunto la quarta dose. Poli

Secondo i dati del Ministero della Salute, in Polonia sono state effettuate oltre 58 milioni di vaccinazioni contro il Covid-19. I virologi notano però che il tempo trascorso dall’ultima vaccinazione significa che la protezione contro il virus è diventata obsoleta. – A questo punto, il livello di protezione per il pubblico è minimo. Le vaccinazioni di richiamo dovrebbero essere ricevute circa ogni 9-12 mesi. La quarta dose di richiamo è stata somministrata più di un anno fa. Solo il 15% circa lo ha accettato. Polacchi – ha sottolineato il dottor Tomasz Dzieciątkowski in un’intervista a “Wyborcza” .

A Vinnytsia, i poliziotti hanno aiutato un militare a confessare il suo amore (video toccante)

Chi può beneficiarne e come registrarsi?

Il Ministero della Salute ricorda che le vaccinazioni contro il COVID-19 sono volontarie e gratuite. Attualmente possono essere vaccinate tutte le persone di età superiore ai sei mesi.

È possibile registrarsi per la vaccinazione tramite l’applicazione mobile MojeIKP o il sito web dell’Account paziente online. L’applicazione richiede un profilo affidabile attivo. Inoltre è anche possibile recarsi autonomamente presso un punto di vaccinazione nelle vicinanze. La loro mappa dettagliata è disponibile al seguente indirizzo . I pazienti possono anche registrarsi tramite la hotline gratuita al numero 989. Il contatto è possibile dalle 7:00 alle 20:00.

Il numero di infezioni da virus SARS-CoV-2 è in aumento. Vale la pena aspettare nuovi vaccini?

I medici notano inoltre che le versioni del vaccino attualmente disponibili in Polonia non sono adatte alla variante più comune, XBB.15, che è una mutazione del ceppo Omicron. Secondo il Ministero della Sanità, all’inizio di novembre dovrebbe arrivare nel paese una versione migliorata del vaccino. Tuttavia, secondo le ultime informazioni del Ministero, i preparativi arriveranno molto probabilmente alla fine di questo mese e le vaccinazioni inizieranno solo a dicembre. Da tempo vengono effettuate anche in altri paesi europei.

– Non aspetterei oltre la fine della settimana, perché considerando l’aumento relativamente rapido del numero di casi, è meglio vaccinarsi con la variante vaccinale attualmente disponibile. Forse l’efficacia sarà leggermente inferiore, ma “è meglio un passero in mano che un piccione sul tetto” – ha detto il  Dr. Hab. in un’intervista a “Wyborcza” . Tomasz Smiatacz.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles