19.6 C
Rome
mercoledì, Maggio 29, 2024

I russi prendono d’assalto le posizioni delle Forze Armate in sei direzioni: dallo Stato Maggiore le ultime notizie dal fronte

I russi prendono d’assalto le posizioni delle Forze Armate in sei direzioni: dallo Stato Maggiore le ultime notizie dal fronte

I russi prendono d’assalto le posizioni delle Forze Armate in sei direzioni: Allo stesso tempo, le forze di difesa ucraine continuano a condurre un’operazione offensiva in direzione di Melitopol L’esercito russo continua ad attaccare le posizioni ucraine in sei direzioni. Nella giornata trascorsa si sono verificati più di 60 scontri. Lo si legge nel riepilogo mattutino dello Stato Maggiore.

“In totale, il nemico ha lanciato 8 attacchi missilistici e 59 attacchi aerei, ha effettuato 49 attacchi con sistemi a salva di razzi sulle posizioni delle nostre truppe e sulle aree popolate. A seguito degli attacchi terroristici russi, purtroppo, ci sono morti e feriti tra i popolazione civile. Edifici privati ​​e grattacieli sono stati distrutti e danneggiati edifici residenziali, così come altre infrastrutture civili”, ha affermato lo Stato Maggiore Generale. 

Le seguenti aree sono state colpite da attacchi aerei: Vilshana, Petropavlivka, Cherneshchyna della regione di Kharkiv; Pishchane, silvicoltura di Serebryansk, regione di Luhansk; Serebryanka, Siversk, Spirne, Klishchiivka, Arkhangelske, Novokalynove, Lastochkine, Avdiyivka, Maryinka, Novomykhailivka, Urozhane della regione di Donetsk; Novodarivka, Mala Tokmachka, regione di Zaporizhzhia; Novoberyslav e Beryslav della regione di Kherson.

Più di 140 insediamenti nelle regioni di Chernihiv, Sumy, Kharkiv, Luhansk, Donetsk, Zaporizhzhya, Kherson e Mykolaiv sono finiti sotto il fuoco dell’artiglieria . Nell’area di responsabilità dell’OSUV “Nord” nelle direzioni Volyn e Poliske, la situazione operativa rimane senza cambiamenti significativi.

La situazione al fronte

Nelle direzioni Siverskyi e Slobozhanskyi il nemico mantiene una presenza militare nelle zone di confine, svolge attive attività diversive per impedire il trasferimento delle nostre truppe in direzioni minacciose e aumenta la densità delle barriere antimine lungo il confine di stato nel Regione di Belgorod.

Nell’area di responsabilità dell’unità di difesa antiaerea “Khortytsia”  in direzione di Kupyansk, il nemico ha condotto operazioni d’assalto nei distretti di Sinkivka e Petropavlivka della regione di Kharkiv, dove i nostri soldati hanno respinto 8 attacchi.

Nella direzione di Lyman , il nemico ha condotto assalti senza successo nei distretti di Nadiya e Serebryansk Forestry dell’oblast di Lugansk.

Nella direzione di Bakhmut, i nostri difensori hanno respinto 12 attacchi degli occupanti vicino a Bohdanivka, Ivanivskyi, Klishchiivka e Andriivka nella regione di Donetsk. Inoltre, le Forze di Difesa dell’Ucraina continuano le operazioni d’assalto a sud di Bakhmut, nella regione di Donetsk, infliggono perdite al nemico in termini di manodopera ed equipaggiamento e si consolidano sui confini raggiunti.

Torni a casa e vedi il nastro adesivo sulla porta? Non esitare, prendi velocemente il telefono

Nell’area di responsabilità del sistema di difesa missilistico antiaereo “Tavria” in direzione di Avdiyiv, il nemico non smette di cercare di circondare Avdiyivka, ma i nostri soldati mantengono saldamente la difesa, infliggendo perdite significative ai difensori. Le azioni offensive del nemico non hanno avuto successo nelle aree di Novokalynovo, Avdiyivka, Severny, Tonenko, Vodya e ad est di Pervomaisky nella regione di Donetsk. Qui le Forze di Difesa hanno respinto 17 attacchi.

Nella direzione di Mariinsky , il nemico ha condotto assalti senza successo nei distretti di Maryinka e Novomykhailivka della regione di Donetsk, dove i soldati ucraini hanno respinto 20 attacchi.

Nella direzione di Shakhtarsky, i nostri difensori hanno respinto 2 attacchi nemici vicino a Staromayorsky, nella regione di Donetsk.

Sud

Secondo lo Stato Maggiore, il nemico non ha condotto azioni offensive (assalto) a Zaporizhzhia. Allo stesso tempo, le Forze di Difesa dell’Ucraina continuano a condurre un’operazione offensiva in direzione di Melitopoli, infliggono perdite di uomini e attrezzature alle forze di occupazione e stremano il nemico lungo tutta la linea del fronte.

Nella zona di responsabilità del sistema di difesa antimissile antiaereo “Odesa” in direzione di Kherson, i nostri soldati conducono combattimenti di controbatteria, respingono il nemico dalle postazioni di tiro costiere e infliggono danni da fuoco mirati alle retrovie del nemico. Nelle ultime 24 ore, l’Aeronautica Militare delle Forze di Difesa ha effettuato 10 attacchi nelle aree in cui sono concentrati il ​​personale, le armi e l’equipaggiamento militare del nemico. Inoltre, gli aerei d’attacco Su-25, 2 UAV d’attacco “Shahed-136/131”, 17 UAV da ricognizione e un missile aereo guidato Kh-59 sono stati distrutti dalle forze e dai mezzi di difesa aerea.

“Unità delle forze missilistiche hanno colpito 6 aree di concentrazione di personale, armi ed equipaggiamento militare, un posto di controllo, 17 pezzi di artiglieria in posizioni di tiro, 3 difese antiaeree e un magazzino di carburante e lubrificanti nemici”, si legge nel messaggio.  Ricordiamo che, secondo i dati degli analisti americani, l’esercito ucraino sta avanzando verso nord-ovest di Verbovoy .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles