12.1 C
Rome
mercoledì, Febbraio 28, 2024

La polizia ha sgominato una banda che organizzava “case residenziali” a Varsavia

La polizia ha sgominato una banda che organizzava “case residenziali” a Varsavia. Tre persone sospettate di partecipazione ad un gruppo criminale organizzato sono state arrestate.

La polizia ha sgominato una banda che organizzava “case residenziali” a Varsavia. La polizia ha sgominato una banda che traeva profitto dalla fornicazione altrui. Tre persone sospettate di partecipazione ad un gruppo criminale organizzato sono state arrestate. Le prove raccolte mostrano che i membri del gruppo criminale hanno svolto le loro “attività” a Varsavia per diversi anni. Il reddito mensile del gruppo potrebbe ammontare a circa 90.000 PLN. Si stima che la banda abbia reclutato diverse dozzine di donne. Gli agenti dell’ufficio investigativo centrale della polizia di Rzeszów, con il supporto degli agenti del consiglio di amministrazione del CBŚP di Varsavia, hanno arrestato 3 persone.

Aurora boreale rossa sulla Piccola Polonia. Un fenomeno spettacolare. Il cielo sembrava essere in fiamme

Tutto indica che a quel tempo diverse decine di donne prestatrici di servizi avrebbero potuto “lavorare” in diversi “condomini” di Varsavia. Le donne venivano reclutate attraverso, tra gli altri , portali internet. I membri del gruppo hanno organizzato il loro posto di lavoro, sistemato i clienti, eseguito sessioni fotografiche, li hanno portati ai clienti e hanno anche garantito la sicurezza del lavoro, in cambio della quale le donne hanno dato loro la metà dei soldi guadagnati . Secondo gli investigatori, il reddito mensile avrebbe potuto ammontare a quasi 90.000 PLN. zloty. I fondi ottenuti sono stati investiti, tra l’altro, in immobili situati nella provincia. Voivodato della Masovia – si legge nel comunicato della polizia . 

La polizia ha sgominato una banda pericolosa

In seguito alle perquisizioni sono stati sequestrati quasi 40.000 PLN, diverse dozzine di telefoni cellulari, un manganello telescopico e orologi di lusso. Due donne e un uomo, di età compresa tra 36 e 60 anni, sono stati portati alla procura , dove sono stati accusati di crimini legati alla libertà sessuale e alla decenza, nonché di guida e partecipazione a un gruppo criminale organizzato.

Per coprire le future sanzioni sono stati sequestrati beni appartenenti agli indagati per un valore di quasi un milione di zloty.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles