24.4 C
Rome
martedì, Maggio 21, 2024

Attacco notturno: quanti missili e droni la Russia ha lanciato di notte sull’Ucraina

Attacco notturno: quanti missili e droni la Russia ha lanciato di notte sull’Ucraina. La difesa aerea ha abbattuto 24 droni e un missile.

Attacco notturno: quanti missili e droni la Russia ha lanciato di notte sull’Ucraina. Nella notte del 3 novembre la Russia ha nuovamente colpito l’Ucraina. Gli occupanti hanno utilizzato 38 UAV d’attacco di tipo Shahed-136/131 e 1 missile aereo guidato Kh-59.  Lo riferisce lo Stato Maggiore. Le forze e i mezzi di difesa aerea hanno distrutto 24 UAV d’attacco e un missile Kh-59. Le informazioni sulle conseguenze di questo attacco terroristico sono attualmente in fase di chiarimento.ùIn totale, il nemico ha lanciato lo scorso giorno 7 attacchi missilistici e 70 attacchi aerei, ha effettuato 93 attacchi con sistemi a salva di razzi sulle posizioni delle truppe ucraine e sulle aree popolate.

“Purtroppo, a seguito degli attacchi terroristici russi, civili sono stati uccisi e feriti. Edifici residenziali privati ​​e altre infrastrutture civili sono state distrutte e danneggiate”, si legge nel rapporto.Nella notte del 3 novembre 2023, gli invasori russi hanno attaccato l’Ucraina con quattro dozzine di “Shahed-136/131” provenienti dalla regione di Kursk e dalla regione Primorsko-Akhtarsk della Federazione Russa. Inoltre, il nemico ha utilizzato un missile aereo guidato Kh-59 dallo spazio aereo della regione occupata di Kherson.

“Gli Shahed furono lanciati a ondate e si diressero in diverse direzioni in piccoli gruppi. Nella maggior parte delle regioni fu dichiarato l’allarme aereo, la difesa aerea funzionava. Come risultato del lavoro di combattimento delle forze e dei mezzi dell’Aeronautica Militare, in collaborazione con l’Aeronautica Militare Nelle forze di difesa ucraine sono stati distrutti 24 UAV d’attacco “Shahed-136/131″ e un missile aereo guidato”, ha precisato l’aeronautica militare ucraina.

Chiusura del confine polacco: le guardie di frontiera hanno avvertito della minaccia, l’ambasciatore ha fornito dettagli

Vale la pena notare che si è verificato un incidente nel territorio tecnico di un’infrastruttura a Odessa. Lo ha riferito Natalya Gumenyuk, portavoce di OK “Sud”. “L’attacco è stato piuttosto potente. I sistemi di difesa aerea hanno funzionato effettivamente per 5 ore. Nel sud, 11 droni del tipo Shahed sono stati distrutti durante la notte: tre ciascuno nell’oblast di Mykolaiv e Kirovohrad, due nell’oblast di Odessa e uno ciascuno nell’oblast di Kirovohrad. Oblast di Kherson, Oblast di Dnipropetrovsk e Oblast di Vinnytsia. Hanno abbattuto nell’oblast di Kirovohrad il missile Kh-59”, ha chiarito Humenyuk.

Vi ricordiamo che la Russia ha attaccato di notte le città ucraine, utilizzando droni “Shahed” e altre armi. Kherson , Kharkiv, Kropyvnytskyi sono state colpite e in altre regioni è stato annunciato un allarme aereo. Il sindaco  di Kharkiv,  Igor Terekhov, ha annunciato intorno all’una di notte che ci sono stati degli “arrivi” in città. “Ci sono voli in uno dei quartieri della città su obiettivi civili. C’è un incendio che i nostri soccorritori stanno domando”, ha scritto Terekhov.

▶ Sul canale YouTube di TSN, puoi guardare il video a questo link:  È possibile installare sistemi di difesa aerea a Kherson adesso?

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles