15.5 C
Rome
sabato, Giugno 15, 2024

“Bravi, polacchi!” Lukashenko soddisfatto del risultato elettorale dell’opposizione polacca

“Bravi, polacchi!” Lukashenko soddisfatto del risultato elettorale dell’opposizione polacca.  Il dittatore bielorusso ha elogiato i polacchi per aver “fatto fregare il naso al PiS”. 

Alexander Lukashenko ha espresso soddisfazione per il risultato delle elezioni parlamentari in Polonia. Il dittatore bielorusso ha elogiato i polacchi per aver “fatto fregare il naso al PiS”. Lui spera che anche i lituani e i lettoni cambino i loro leader alle prossime elezioni. Domenica 15 ottobre si sono svolte le elezioni parlamentari in Polonia. Legge e Giustizia ha ottenuto 194 seggi; Coalizione Civica – 157; Terza Via – 65; Nuova Sinistra – 26; Confederazione – 18. 

Il dittatore bielorusso Alexander Lukashenko è soddisfatto del risultato elettorale. “Ha elogiato i polacchi che hanno dimostrato la loro volontà nelle elezioni parlamentari”, riferisce l’agenzia di stampa del regime Belta.  – Bravo, polacchi. Non mi aspettavo un risultato del genere. Semplicemente non hanno giocato a questo gioco con questi “pisisti” incazzati che hanno perso la maggioranza in parlamento. Ebbene polacchi, lodo la nazione polacca. Ben fatto! Si sono stropicciati il ​​naso in faccia. Hanno portato l’opposizione al potere , Lukashenko è felice. 

Halloween è macabro? Vi invitiamo al Posto dei Santi, lì sta succedendo qualcosa

Lukashenko su Tusk: un politico forte

E stima che “la Polonia non sarà più la stessa”. – Forse loro (l’opposizione) non sono le nostre persone al potere che non hanno voglia di parlare con noi, ma sono persone diverse. E i polacchi hanno dimostrato: fate quello che vogliamo, se non lo fate vi butteremo fuori. Bravi polacchi! – Egli ha detto.  Lukashenko ha affermato che “la Bielorussia tende sempre la mano ai suoi vicini e non lancia loro pietre”. – I nostri vicini ci sono dati da Dio, dobbiamo vivere con loro – dice il dittatore, il cui regime perseguita i polacchi e attacca i confini polacchi. Nella sua dichiarazione ha anche espresso la speranza per un cambiamento simile a quello avvenuto in Polonia, Lituania e Lettonia.  

Il leader del regime bielorusso aveva già espresso la speranza che avvenisse un cambio di potere in Polonia. Nel dicembre 2021, ha definito il leader del PO Donald Tusk un “politico forte”.  – Dopotutto, l’opposizione lì sta guadagnando peso con l’arrivo di Tusk, e lui è un politico forte (…) Ci sarà qualcuno con cui parlare, i polacchi non sono persone facili, costringeranno qualsiasi politico a fare quello che va bene per loro, ha detto Lukashenko. 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles