martedì, Settembre 27, 2022
UcrainaCronacaVolodymyr Zelensky ha licenziato cinque ambasciatori. Ha perso il lavoro,...

Volodymyr Zelensky ha licenziato cinque ambasciatori. Ha perso il lavoro, tra gli altri Andriy Melnyk

-

Volodymyr Zelensky ha licenziato cinque ambasciatori. Ha perso il lavoro, tra gli altri Andriy Melnyk. Secondo i decreti presidenziali, anche i diplomatici in Ungheria, Norvegia, Repubblica Ceca e India hanno perso il lavoro.

Volodymyr Zelensky ha licenziato cinque ambasciatori ucraini, incluso l’ambasciatore in Germania, Andriy Melnyk, ha annunciato l’agenzia di stampa polacca su Twitter. Secondo i decreti presidenziali, anche i diplomatici in Ungheria, Norvegia, Repubblica Ceca e India hanno perso il lavoro.

“Bild” ha riferito lunedì che Melnyk potrebbe lasciare la Germania e tornare in Ucraina entro l’autunno. Il diplomatico riceverà il portafoglio del vice capo del ministero degli Affari esteri ucraino .Le autorità di Kiev hanno sottolineato che la decisione di licenziare Andriy Melnyk dall’istituzione berlinese non ha nulla a che fare con lo stile del suo lavoro

Una tempesta dopo le parole dell’ambasciatore ucraino in Germania. L’ex ambasciatore ucraino era noto per aver criticato aspramente il governo tedesco per il suo atteggiamento nei confronti della guerra in Ucraina. In una recente intervista alla stazione televisiva “Jung und Naiv”, Melnyk ha definito uno dei leader dell’Organizzazione dei nazionalisti ucraini Stepan Bandera un “combattente per la libertà”.

La Russia sta portando equipaggiamento militare in Bielorussia

 Il caldo tornerà presto in Polonia – quando esattamente? Sarà fino a 47 gradi in Europa

Putin sta chiudendo un importante corridoio umanitario. Ambasciatore alle Nazioni Unite: questo è un voto per la morte di circa 4 milioni di siriani

Ha detto, tra le altre cose, che “è contrario a incolpare Bandera per tutti i crimini”. Ha affermato che “non ci sono prove che i Banderiti abbiano ucciso centinaia di migliaia di ebrei”. Secondo il diplomatico, il leader ucraino ha cercato di sfruttare la lotta della Germania nazista con l’Unione Sovietica per ottenere l’indipendenza dell’Ucraina in questo modo. Il diplomatico ha anche affermato che i suoi compatrioti non erano “benvenuti” in Germania. 

Il ministero degli Affari esteri ucraino ha preso le distanze da queste parole. La dichiarazione afferma che “non ci sono cose che ci dividono, perché sia ​​Kiev che Varsavia condividono una piena comprensione della necessità di rimanere uniti di fronte a sfide comuni”. 

Sulla questione ha fatto riferimento anche il ministro degli Esteri polacco, Zbigniew Rau. Come ha riportato su Twitter, ha avuto un’intervista con il suo omologo ucraino Dmytro Kuleba “in connessione con la falsa storia delle dichiarazioni dell’ambasciatore ucraino in Germania”. “Ho ringraziato il ministro Kuleba per il rapido intervento pubblico in materia. Polonia e Ucraina devono affrontare insieme sia i tentativi di provocazione che la mancanza di prudenza e responsabilità”, ha affermato Rau.

Andrij Melnyk è stato l’ambasciatore ucraino in Germania per otto anni. 

Leonardo Pietro Moliternihttps://www.notiziedaest.com
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest news

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate. Enormi tombe con centinaia...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è meglio della morte in Ucraina". Molti russi sono contrari all'arruolamento...

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall’inverno. Al fronte andrà solo peggio

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall'inverno. Al fronte andrà solo peggio. La situazione per i russi può diventare rapidamente...

Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia dopo lannuncio di Vladimir Putin

 Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia. Vladimir Putin ha annunciato mercoledì scorso una mobilitazione parziale in Russia . Secondo le...
- Advertisement -spot_img

Volodymyr Zelensky l’ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post

Volodymyr Zelensky l'ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post. Il presidente dell'Ucraina ha superato, tra gli...

Il presidente Zelenskiy conferma: l’Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti

Il presidente Zelenskiy conferma: l'Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti. Volodymyr Zelensky ha affermato che si...

Must read

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è...

Potrebbero interessartiRELATED
Recommended to you