martedì, Settembre 27, 2022
KazakistanCronacaMortali proteste in Kazakistan oltre 1000 persone detenute

Mortali proteste in Kazakistan oltre 1000 persone detenute

-

Mortali proteste in Kazakistan oltre 1000 persone detenute con l’accusa di terrorismo e disordini pubblici in relazione a disordini di massa all’inizio di questo mese, hanno affermato funzionari kazaki.

Mortali proteste in Kazakistan oltre 1000 persone detenute Eldos Kilymzhanov, portavoce dell’ufficio del procuratore generale, ha dichiarato il 22 gennaio che altre 500 persone circa erano detenute con accuse meno gravi come furto, condotta disordinata e possesso di armi. Ha aggiunto che 73 dei detenuti sono rimasti feriti, comprese “29 persone con ferite da arma da fuoco”. Un certo numero di ex detenuti ha affermato di aver subito abusi durante la custodia.

Attivista incarcerato per legami con il gruppo politico di Ablyazov

Il ministero degli Esteri ha commentato “l’espulsione” dei diplomatici russi da Pristina

255 tonnellate di rifiuti alimentari in Kazakistan deviate dalla discarica

All’inizio di questo mese, le forze a guida russa sono state chiamate in Kazakistan per reprimere i disordini di massa inizialmente innescati dagli aumenti dei prezzi del carburante. Il governo ha attribuito la violenza alle cellule terroristiche internazionali, mentre gli analisti la attribuiscono a una lotta di potere tra le élite fedeli al presidente Qasym-Zhomart Toqaev e all’ex presidente Nursultan Nazarbaev. Da allora parenti di spicco di Nazarbaev sono stati licenziati da incarichi aziendali e governativi.

Oltre 2.000 soldati inviati dall’Organizzazione del Trattato per la sicurezza collettiva guidata da Mosca hanno completato il ritiro dal paese il 19 gennaio.

Leonardo Pietro Moliternihttps://www.notiziedaest.com
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest news

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate. Enormi tombe con centinaia...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è meglio della morte in Ucraina". Molti russi sono contrari all'arruolamento...

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall’inverno. Al fronte andrà solo peggio

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall'inverno. Al fronte andrà solo peggio. La situazione per i russi può diventare rapidamente...

Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia dopo lannuncio di Vladimir Putin

 Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia. Vladimir Putin ha annunciato mercoledì scorso una mobilitazione parziale in Russia . Secondo le...
- Advertisement -spot_img

Volodymyr Zelensky l’ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post

Volodymyr Zelensky l'ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post. Il presidente dell'Ucraina ha superato, tra gli...

Il presidente Zelenskiy conferma: l’Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti

Il presidente Zelenskiy conferma: l'Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti. Volodymyr Zelensky ha affermato che si...

Must read

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è...

Potrebbero interessartiRELATED
Recommended to you