giovedì, Febbraio 2, 2023
UcrainaCronaca"L'esercito russo si è rivelato essere un villaggio di...

“L’esercito russo si è rivelato essere un villaggio di Potemkin”: Zhdanov ha definito “sei incredibili sorprese della guerra”

-

“L’esercito russo si è rivelato essere un villaggio di Potemkin”: Zhdanov ha definito “sei incredibili sorprese della guerra”. L’Occidente crede che il mito dell’esercito russo sia stato sfatato.

“L’esercito russo si è rivelato essere un villaggio di Potemkin”. L’esperto militare Oleg Zhdanov, che ha avvertito gli ucraini di possibili attacchi missilistici e bombe alle città nel Giorno dell’Indipendenza, ha pubblicato l’opinione di esperti occidentali sull’Ucraina per sei mesi di guerra. L’Occidente crede che il mito dell’esercito russo sia stato sfatato. Per sei mesi di guerra, il mondo intero ha visto che il “secondo esercito” del mondo non corrispondeva affatto allo spirito dei tempi, “si è impantanato nei canoni della guerra del XX secolo”. I russi compensano tutti i loro fallimenti al fronte con massicci attacchi missilistici contro i civili La guerra della Russia all’Ucraina: sei incredibili sorprese in sei mesi di guerra secondo gli esperti occidentali.

Sei mesi fa, la Russia ha lanciato un’invasione su vasta scala dell’Ucraina. “L’esercito russo si è rivelato essere un villaggio di Potemkin”. Da allora, la Russia ha occupato un altro 13% del territorio del paese, ucciso migliaia di civili, distrutto grandi città insieme a innumerevoli paesi e villaggi, fatto crollare l’economia ucraina, preso in ostaggio la più grande centrale nucleare d’Europa e causato centinaia di miliardi di dollari di danno. I soldati russi hanno commesso crimini di guerra indicibili e migliaia di bambini ucraini sono stati trasferiti con la forza in Russia. Un terzo degli ucraini è fuggito dalle proprie case, provocando la più grande crisi di rifugiati dalla seconda guerra mondiale.

1. Il completo fallimento del sistema internazionale nel contenere la Russia(e simili aggressioni da parte di altri paesi autoritari) La diplomazia è fallita, le minacce statunitensi sono fallite e la maggiore presenza della NATO nell’Europa orientale prima dell’invasione è fallita.“L’esercito russo si è rivelato essere un villaggio di Potemkin”. In questo momento, il sistema internazionale fa ben poco per aiutare l’Ucraina a ottenere giustizia per i crimini di guerra e risarcire miliardi di danni. Anche dopo sei mesi di guerra, l’Occidente non può offrire all’Ucraina nulla di reale in termini di garanzie di sicurezza permanenti e un piano per trasferire i fondi sequestrati alla Federazione Russa per la restaurazione dell’Ucraina.

La fabbrica Fiat di Kragujevac ha interrotto la produzione, ai lavoratori viene offerto un lavoro in Slovacchia: “Là c’è un campo di lavoro!”

Intelligence USA: la Russia prevede di intensificare gli attacchi contro i civili

La Slovacchia sospende le consegne di carri armati T-72 all’Ucraina. Voglio più Leopardi della Germania

2. La crudeltà dell’esercito russo nei confronti dei “fraterni” ucraini non è coperta da nulla
L’esercito russo ha una lunga storia di violenza brutale, ma sembrava inconcepibile che i soldati fossero coinvolti nello stupro di massa, nella tortura e nell’omicidio di civili, che il regime russo considera ufficialmente suoi fratelli slavi. “L’esercito russo si è rivelato essere un villaggio di Potemkin”.Tuttavia, questo è esattamente ciò che hanno fatto nelle città e nei villaggi alla periferia di Kiev. Bombardamento intenzionale russo di un teatro a Mariupol noto per essere stato un nascondiglio per donne e bambini. In precedenza, sembrava impensabile che l’esercito russo avrebbe distrutto un villaggio dopo l’altro di lingua russa nel sud-est dell’Ucraina, distruggendo così la propria roccaforte politica nel paese. Le sole azioni della Russia nel sud-est dell’Ucraina smascherano il mito della fratellanza slava.

3. L’incapacità dell’amministrazione statunitense di comunicare di cosa tratta veramente la guerra
Il presidente Biden non ha chiesto al pubblico americano di fare altro che pagare prezzi più alti per le stazioni di servizio. Ha fatto molto per l’Ucraina e lui e la sua squadra meritano molto credito per molte cose, ma la cronaca pubblica non è una di queste. Non è sufficiente pubblicare un commento d’élite sul New York Times che spieghi cosa faranno e cosa non faranno gli Stati Uniti in Ucraina. La guerra della Russia in Ucraina sarà lunga e prolungata se si includono tutte le fasi del conflitto. L’esito della guerra dipende da quanto tempo l’Occidente sosterrà gli sforzi degli ucraini con armi e sostegno finanziario. Alla fine, tutto dipende dall’opinione pubblica. La mancanza di resoconti pubblici durante i primi sei mesi di guerra è un peccato, perché Biden ha un dono straordinario per il collegamento con la gente comune e un fervente sostenitore della causa della libertà.

4. L’evoluzione di Zelensky da uomo di spettacolo a uomo di Stato. Meno di un anno fa, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky si è recato in visita a Washington. Stava cercando di aumentare gli investimenti in Ucraina senza fare il vero lavoro di riforma. Nei suoi primi due anni in carica (2019-2021), si è interessato poco ai dettagli spesso noiosi e complessi della politica, optando per soluzioni rapide. Invece di rivedere i tribunali, ha giocato con l’idea di tate di investimento per aiutare le aziende occidentali se avessero avuto problemi con le famigerate forze dell’ordine e il sistema legale dell’Ucraina. Avanti veloce fino ad oggi e Zelenskiy è diventato il Churchill del nostro tempo. Ha incontrato la guerra, ha rifiutato i tentativi di lasciare Kiev e guidare dall’Ucraina occidentale o dalla Polonia. Da allora, ha ispirato il mondo con il suo eroismo personale e il suo coraggio spingendo i governi occidentali a fare di più e spiegando al mondo il prezzo della libertà.

SBU ha esposto gli scout delle posizioni di Himars nella regione di Donets

Forti acquazzoni in Małopolska. Krupówki ha allagato, ha allagato edifici, l’acqua è esplosa sulla proprietà

I razzisti hanno bombardato per tutta la notte la regione di Dnepropetrovsk: è scoppiato un forte incendio

In qualità di capo militare, Zelenskiy ha la reputazione di rispettare e fidarsi dei suoi generali e di permettere loro di prendere grandi decisioni strategiche. Divenne anche un convinto difensore dell’Ucraina. Durante la sua campagna elettorale presidenziale del 2019, molti hanno messo in dubbio il patriottismo e l’impegno di Zelensky nei confronti dell’Ucraina. Fino al 24 febbraio ha mostrato la volontà di scendere a compromessi e negoziare la fine della guerra.

5. Quanto poco Mosca capisce l’Ucraina e la guerra moderna Il Cremlino non ha mai capito quanto sia cambiata radicalmente l’Ucraina dall’Euromaidan del 2014. Mosca non ha capito che le riforme introdotte negli ultimi otto anni erano reali. Ciò era particolarmente vero per le riforme militari. I russi hanno completamente frainteso i dati dei sondaggi in Ucraina, dimostrando che agli ucraini non piace il loro potere politico ma si fidano dell’esercito. Ciò ha portato alla conclusione disastrosa a Mosca che se la Russia avesse potuto distruggere l’esercito ucraino, gli ucraini sarebbero stati felici di accettare nuovi leader. Come si sbagliavano…
I risultati di questi 6 mesi ci mostrano che l’esercito della Federazione Russa è impantanato nei canoni della guerra del XX secolo, il mito del maestoso esercito è stato sfatato, questo esercito si è rivelato essere un “villaggio Potemkin” nella struttura dello stato.

6. Le istituzioni statali dell’Ucraina sono sopravvissute. Sei mesi dopo l’inizio dell’invasione russa, il sistema bancario ucraino continua a funzionare. L’Ucraina paga tempestivamente i dipendenti del settore pubblico. Gli ospedali e le scuole sono aperti. Le ferrovie statali hanno messo fuori pericolo milioni di ucraini. I ministeri del governo hanno collaborato con i volontari per fornire forniture umanitarie e forniture mediche in tutto il paese. Le deboli istituzioni statali dell’Ucraina si sono rivelate sorprendentemente forti durante la guerra”, scrive Zhdanov nel suo canale Telegram.

Leonardo Pietro Moliternihttps://www.notiziedaest.com
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest news

Meteo c’era vento! E ha persino tuonato. Il tempo ci darà filo da torcere. 

Meteo c'era vento! E ha persino tuonato. Il tempo ci darà filo da torcere. In alcuni punti sono previste velocità del vento...

I Kadyrov hanno violentato ripetutamente un presentatore russo a Melitopol. Tra loro, il cugino di Kadyrov

I Kadyrov hanno violentato ripetutamente un presentatore russo a Melitopol. Tra loro, il cugino di Kadyrov gruppo di militanti ceceni...

Allerta Meteo: Arriva il ciclone Oleg rovinerà il tempo. Vento di burrasca, tempeste e neve

Il ciclone Oleg rovinerà il tempo. Vento di burrasca, tempeste e neve. Influenzerà il tempo nel nostro Paese almeno fino...

Lukashenko ha percorso pochi metri e tutti hanno riconosciuto il suo punto debole. “Ha seri problemi”

Lukashenko ha percorso pochi metri e tutti hanno riconosciuto il suo punto debole. "Ha seri problemi". Ci sono sempre più...
- Advertisement -spot_img

Vladimir Putin è in cura da medici occidentali: nuove scoperte dell’intelligence. “Questa è l’unica ragione per cui è vivo”

Vladimir Putin è in cura da medici occidentali: nuove scoperte dell'intelligence. "Questa è l'unica ragione per cui è vivo". Secondo...

Ucraina. Kyrylo Tymoshenko, vice capo dell’ufficio di Zelensky, si è dimesso. Media: Sta andando a Kherson

Ucraina. Kyrylo Tymoshenko, vice capo dell'ufficio di Zelensky, si è dimesso. Media: Sta andando a Kherson. l suo posto nell'amministrazione di...

Must read

Meteo c’era vento! E ha persino tuonato. Il tempo ci darà filo da torcere. 

Meteo c'era vento! E ha persino tuonato. Il tempo ci darà...

I Kadyrov hanno violentato ripetutamente un presentatore russo a Melitopol. Tra loro, il cugino di Kadyrov

I Kadyrov hanno violentato ripetutamente un presentatore russo a...

Potrebbero interessartiRELATED
Recommended to you