martedì, Settembre 27, 2022
SlovacchiaAttualitàLa Polonia fornirà all'esercito ucraino 28 MiG 29. Anche...

La Polonia fornirà all’esercito ucraino 28 MiG 29. Anche Bulgaria e Slovacchia invieranno i loro aerei

-

La Polonia fornirà all’esercito ucraino 28 MiG 29. Anche Bulgaria e Slovacchia invieranno i loro aerei. Unione europea ha già annunciato che destinerà 450 milioni di euro all’acquisto di armi per l’Ucraina.

Più di 70 caccia saranno presto consegnati in Ucraina. Polonia, Bulgaria e Slovacchia invieranno le loro macchine. L’Unione europea ha già annunciato che destinerà 450 milioni di euro all’acquisto di armi per l’Ucraina. La Verkhovna Rada dell’Ucraina ha annunciato che la Polonia fornirà all’Ucraina 28 caccia MiG-29. Anche altri due paesi si uniranno all’aiuto . La Bulgaria consegnerà 16 MiG 29 e 14 Su-25. Anche la Slovacchia invierà 12 MiG. Finora, non ci sono conferme ufficiali delle informazioni da parte polacca.

L’Ucraina riceverà combattenti da Polonia, Bulgaria e Slovacchia. La Polonia fornirà all’Ucraina macchine operative, adatte alla missione e non operative che non possono essere utilizzate in combattimento, ma possono essere una preziosa fonte di pezzi di ricambio. La situazione è simile nel caso di macchine donate da altri paesi. Ad esempio, su 12 navigabili slovacche, ce ne saranno sei. Anche le macchine bulgare sono state descritte per anni come in cattive condizioni e solo poche sono adatte all’uso. Indipendentemente da ciò, possono essere preziosi come detta fonte di pezzi di ricambio.

Nella situazione attuale, gli ucraini hanno sicuramente seri problemi con la manutenzione delle loro macchine e con l’accesso ai pezzi di ricambio. Pertanto, anche macchine parzialmente difettose possono rivelarsi un grande supporto nella lotta tra Ucraina e Russia

L’Ucraina riceverà combattenti da Polonia, Bulgaria e Slovacchia. La Polonia fornirà all’Ucraina macchine operative, adatte alla missione e non operative che non possono essere utilizzate in combattimento, ma possono essere una preziosa fonte di pezzi di ricambio. La situazione è simile nel caso di macchine donate da altri paesi. Ad esempio, su 12 navigabili slovacche, ce ne saranno sei. Anche le macchine bulgare sono state descritte per anni come in cattive condizioni e solo poche sono adatte all’uso. 

La Federcalcio americana si rifiuta di giocare con la Russia. “Non disonoreremo l’Ucraina”

Questo non dovrebbe accadere ma è così: quinto giorno dei combattimenti, droni ucraini bombardano i russi

Duda dopo una videoconferenza convocata da Biden: Non cederemo assolutamente a nessun ricatto

Indipendentemente da ciò, possono essere preziosi come detta fonte di pezzi di ricambio. Nella situazione attuale, gli ucraini hanno sicuramente seri problemi con la manutenzione delle loro macchine e con l’accesso ai pezzi di ricambio. Pertanto, anche macchine parzialmente difettose possono rivelarsi un grande supporto nella lotta tra Ucraina e Russia

L’Unione europea fornirà all’Ucraina aiuti militari. Armi per 450 milioni di euro – Domenica Josep Borrell, capo della diplomazia dell’UE, ha assicurato che i ministeri degli affari esteri della comunità hanno deciso di destinare 450 milioni di euro agli aiuti militari per l’Ucraina.  Anche Charles Michel, capo del Consiglio europeo, ha commentato la questione delle forniture all’Ucraina. – Organizziamo consegne urgenti di equipaggiamento militare di difesa. Armi, munizioni, razzi e carburante stanno arrivando alle tue truppe. Viva l’Europa! Fama dell’Ukrayina! – ha detto domenica. 

Un altro giorno di combattimenti. L’Ucraina sta combattendo la Russia – Kharkiv è stato pesantemente licenziato giovedì. I russi hanno bombardato i quartieri residenziali di 1,5 milioni di persone, la seconda città più grande del Paese. L’attacco è avvenuto durante i colloqui di pace tra le delegazioni di entrambe le parti al confine ucraino-bielorusso. 

Ci sono stati anche bombardamenti a Kiev. Il missile balistico Iskander ha colpito uno dei distretti. “Un altro crimine del regime di Putin” – ha commentato l’attacco del rappresentante del ministero dell’Interno ucraino, Anton Heraszczenko, pubblicando una voce sul sito di Telegram.

Leonardo Pietro Moliternihttps://www.notiziedaest.com
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest news

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate. Enormi tombe con centinaia...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è meglio della morte in Ucraina". Molti russi sono contrari all'arruolamento...

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall’inverno. Al fronte andrà solo peggio

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall'inverno. Al fronte andrà solo peggio. La situazione per i russi può diventare rapidamente...

Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia dopo lannuncio di Vladimir Putin

 Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia. Vladimir Putin ha annunciato mercoledì scorso una mobilitazione parziale in Russia . Secondo le...
- Advertisement -spot_img

Volodymyr Zelensky l’ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post

Volodymyr Zelensky l'ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post. Il presidente dell'Ucraina ha superato, tra gli...

Il presidente Zelenskiy conferma: l’Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti

Il presidente Zelenskiy conferma: l'Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti. Volodymyr Zelensky ha affermato che si...

Must read

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è...

Potrebbero interessartiRELATED
Recommended to you