martedì, Settembre 27, 2022
RussiaCronacaI russi non vogliono mobilitazione, sono scesi in piazza:...

I russi non vogliono mobilitazione, sono scesi in piazza: “Non per la guerra!”. Oltre 1.000 persone detenute

-

I russi non vogliono mobilitazione, sono scesi in piazza: “Non per la guerra!”. Oltre 1.000 persone detenute. I russi sono scesi in piazza in decine di città del Paese per opporsi alla parziale mobilitazione annunciata da Vladimir Putin.

I russi non vogliono mobilitazione, sono scesi in piazza. di 1.000 persone sono state arrestate durante le proteste in Russia, riferisce il gruppo indipendente OVD-Info. I russi sono scesi in piazza in decine di città del Paese per opporsi alla parziale mobilitazione annunciata da Vladimir Putin. Mercoledì Vladimir Putin ha annunciato una parziale mobilitazione militare in Russia. Questa informazione ha causato il panico nel paese.

 I russi stanno cercando di fuggire dal paese, comprando biglietti aerei in massa e persino cercando su Internet consigli su come rompersi un braccio a casa per evitare di essere arruolati nell’esercito. Anche i residenti della Federazione Russa sono scesi in piazza per protestare contro la decisione del Cremlino. Tra loro ci sono, tra gli altri madri di uomini in età di reclutamento. Stanno cantando: “Non per la guerra ” e “vita per i nostri figli”, e alcuni anche: “La Russia sarà libera”.

Il giornalista ha mostrato un film toccante di Izium. “Ti avverto prima che tu lo veda”

I media russi hanno annunciato il discorso di Putin alla nazione. E la nazione non visse abbastanza per vederlo

Misteriosi droni iraniani hanno iniziato ad attaccare gli ucraini. Da diversi giorni si intensificano i colpi, soprattutto contro l’artiglieria

Oltre 1.000 persone sono state arrestate. Secondo l’agenzia Ukrinform, la milizia nella capitale russa ha iniziato a trattenere i manifestanti subito dopo l’inizio della marcia. Secondo OVD-Info, un gruppo indipendente per i diritti umani, più di 1.000 persone sono state detenute in dozzine di città russe. 

Centinaia di persone sono state arrestate a San Pietroburgo e Mosca, riporta “The Guardian “. Ukrinform riferisce che uno dei manifestanti ha perso conoscenza durante l’arresto. Secondo la legge russa , queste proteste sono illegali. La milizia, armata di mazze, ha usato la forza contro alcuni dei manifestanti.

Leonardo Pietro Moliternihttps://www.notiziedaest.com
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest news

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate. Enormi tombe con centinaia...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è meglio della morte in Ucraina". Molti russi sono contrari all'arruolamento...

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall’inverno. Al fronte andrà solo peggio

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall'inverno. Al fronte andrà solo peggio. La situazione per i russi può diventare rapidamente...

Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia dopo lannuncio di Vladimir Putin

 Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia. Vladimir Putin ha annunciato mercoledì scorso una mobilitazione parziale in Russia . Secondo le...
- Advertisement -spot_img

Volodymyr Zelensky l’ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post

Volodymyr Zelensky l'ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post. Il presidente dell'Ucraina ha superato, tra gli...

Il presidente Zelenskiy conferma: l’Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti

Il presidente Zelenskiy conferma: l'Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti. Volodymyr Zelensky ha affermato che si...

Must read

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è...

Potrebbero interessartiRELATED
Recommended to you