martedì, Settembre 27, 2022
UcrainaCronacaI prigionieri tornano a casa. Si incontrano con le famiglie. "Magro,...

I prigionieri tornano a casa. Si incontrano con le famiglie. “Magro, esausto ma vivo”

-

I prigionieri tornano a casa. Si incontrano con le famiglie. “Magro, esausto ma vivo”.  I difensori di Mariupol – Dmitry Cossack, che ha deposto le armi come uno degli ultimi.

I prigionieri tornano a casa. Si incontrano con le famiglie. 215 soldati sono tornati in Ucraina. Alcuni di loro hanno già incontrato le loro famiglie. Le prime foto, tra le altre, I difensori di Mariupol – Dmitry Cossack, che ha deposto le armi come uno degli ultimi. La Russia ha rilasciato 215 ucraini imprigionati come parte dello scambio. 

Tra loro ci sono gli eroici difensori di Mariupol o prigionieri condannati a morte dagli occupanti.  “Stiamo liberando non solo il territorio dell’Ucraina. Stiamo anche riportando a casa il nostro popolo. Gli eroi il cui coraggio ha ispirato il mondo intero sono liberi”, ha scritto sui social media il ministero della Difesa ucraino .

In cambio, la parte ucraina ha consegnato oltre 50 persone a Mosca

La guerra in Ucraina. I prigionieri di guerra tornano a casa. “Magro, esausto ma vivo”. Kozacki, capo del servizio stampa del reggimento Azov, ha deposto le armi il 20 maggio, insieme ad altri soldati che difendevano Mariupol. Prima di essere fatto prigioniero dalla Russia, ha condiviso il post sui social media. “Beh, ecco fatto. Grazie dai rifugi Azovstal , il luogo della mia morte e della mia vita”, scrisse all’epoca su Instagram.

“A proposito, finché sono in cattività, ti mando foto di altissima qualità. Presentale a tutti i possibili concorsi giornalistici e di fotogiornalismo. Sarebbe bello andare libero e scoprire che ho vinto qualcosa. Grazie per tutto il tuo supporto. A dopo” – ha condiviso su Twitter.

“Ecco come appare la felicità: il difensore dell’Azovstal è tornato in famiglia!” – ha scritto Anton Gerashchenko, consigliere del ministro degli affari interni dell’Ucraina nei social media. Kozacki è tornato a casa, dove ha incontrato sua madre Irena e la sorella Olena, che le ha scritto che suo fratello era emaciato, esausto, ma vivo e ha pubblicato una foto con lui.

Wiktor Medvedczuk è tornato in Russia. “È un grande successo” 55 soldati russi sono tornati in Russia e Viktor Medvedchuk – un ex politico filo-russo ucraino, oligarca e amico di Vladimir Putin. “Consegnarlo a Mosca per 200 difensori dell’Ucraina è visto come un grande successo. 

Il giornalista ha mostrato un film toccante di Izium. “Ti avverto prima che tu lo veda”

Misteriosi droni iraniani hanno iniziato ad attaccare gli ucraini. Da diversi giorni si intensificano i colpi, soprattutto contro l’artiglieria

I media russi hanno annunciato il discorso di Putin alla nazione. E la nazione non visse abbastanza per vederlo

Il politico è stato arrestato ad aprile quando ha cercato di fuggire in Russia. Era uno dei leader della piattaforma di opposizione russa bandita – For Life. In precedenza, era agli arresti domiciliari con l’accusa di alto tradimento e di arricchirsi con l’occupazione russa della Crimea “- commenta il sito di Defence24.

Il capo dell’ufficio del presidente ucraino ha sottolineato che lo scambio è stato possibile grazie alla mediazione del presidente turco Recep Tayyip Erdogan. 

Leonardo Pietro Moliternihttps://www.notiziedaest.com
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest news

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate. Enormi tombe con centinaia...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è meglio della morte in Ucraina". Molti russi sono contrari all'arruolamento...

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall’inverno. Al fronte andrà solo peggio

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall'inverno. Al fronte andrà solo peggio. La situazione per i russi può diventare rapidamente...

Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia dopo lannuncio di Vladimir Putin

 Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia. Vladimir Putin ha annunciato mercoledì scorso una mobilitazione parziale in Russia . Secondo le...
- Advertisement -spot_img

Volodymyr Zelensky l’ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post

Volodymyr Zelensky l'ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post. Il presidente dell'Ucraina ha superato, tra gli...

Il presidente Zelenskiy conferma: l’Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti

Il presidente Zelenskiy conferma: l'Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti. Volodymyr Zelensky ha affermato che si...

Must read

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è...

Potrebbero interessartiRELATED
Recommended to you