martedì, Settembre 27, 2022
RomaniaDenise Rifai pronta a tornare sul piccolo schermo

Denise Rifai pronta a tornare sul piccolo schermo

-

Dopo un’indimenticabile vacanza ad Istanbul, Denise Rifai è pronta a tornare sul piccolo schermo con la terza stagione di “40 domande con Denise Rifai”. Il programma andrà in onda ogni domenica sera alle 22.30 su Kanal D.

L’amore per Istanbul

La conduttrice è rimasta letteralmente affascinata dalla sua recente visita a Istanbul che definisce una città cosmopolita e piena di contrasti che rimangono nell’anima.

“Il mio grande amore è Istanbul, una città in un Paese che amo enormemente. Al di là della superba vista che ti offre, da tutti gli angoli possibili, da tutti i quartieri, il passaggio dalla ricchezza alla povertà, dal nulla al tutto è impressionante. Ci sono dei contrasti che restano sulla tua retina, e nella tua anima. Inoltre, il passaggio dal mondo cristiano a quello musulmano… Amo molto le moschee e quei momenti della giornata in cui avviene la chiamata alla preghiera. Ho anche visitato la chiesa di Izvorul Tămăduirii, una chiesa cristiana ortodossa. É una chiesa assolutamente spettacolare con una carica di energia favolosa. Un luogo magico. Tutti dovrebbero visitare Istanbul almeno una volta”, dice Denise Rifai.

Il ritorno in tv

Denise Rifai è pronta a riprendere la conduzione di “40 domande di Denise Rifai”. Agli spettatori promette una stagione ricca di interviste interessanti.

“Voglio portare davanti ai piccoli schermi quelle persone che gli spettatori vogliono vedere nello show. Spero che continueremo ad avere lo stesso successo di prima. Ringrazio il mio team per la dedizione con cui lavora per ogni edizione dello spettacolo e ringrazio il pubblico per essere stato con noi e per averci ispirato a essere migliori in quello che facciamo”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest news

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate. Enormi tombe con centinaia...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è meglio della morte in Ucraina". Molti russi sono contrari all'arruolamento...

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall’inverno. Al fronte andrà solo peggio

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall'inverno. Al fronte andrà solo peggio. La situazione per i russi può diventare rapidamente...

Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia dopo lannuncio di Vladimir Putin

 Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia. Vladimir Putin ha annunciato mercoledì scorso una mobilitazione parziale in Russia . Secondo le...
- Advertisement -spot_img

Volodymyr Zelensky l’ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post

Volodymyr Zelensky l'ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post. Il presidente dell'Ucraina ha superato, tra gli...

Il presidente Zelenskiy conferma: l’Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti

Il presidente Zelenskiy conferma: l'Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti. Volodymyr Zelensky ha affermato che si...

Must read

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è...

Potrebbero interessartiRELATED
Recommended to you