martedì, Settembre 27, 2022
TurchiaAttualitàAvviato il centro di coordinamento del grano a Istanbul

Avviato il centro di coordinamento del grano a Istanbul

-

Avviato il centro di coordinamento del grano a Istanbul. La sua creazione è esplicitata in un accordo sull’esportazione di grano dai porti ucraini nel Mar Nero.

Avviato il centro di coordinamento del grano a Istanbul. Il ministro della Difesa turco Hulusi Akar ha annunciato l’apertura di un centro di coordinamento del grano a Istanbul. La sua creazione è esplicitata in un accordo sull’esportazione di grano dai porti ucraini nel Mar Nero. Le parti di questo accordo sono Russia, Ucraina, ONU e Turchia. Le attività di esportazione del grano saranno coordinate dalle Nazioni Unite.

Annunciando il lancio del centro del grano, Hulusi Akar ha affermato che ci sono 25 milioni di tonnellate di grano nei porti dell’Ucraina per l’esportazione. Ha spiegato che i preparativi per la partenza delle prime navi con grano dai porti dell’Ucraina sono ancora in corso. Secondo lui, il “prodotto” in futuro, se necessario, sarà esteso previo accordo delle parti. Ora l’affare è concluso per 120 giorni. Hulusi Akar ha anche affermato che ora non è necessario liberare il Mar Nero per il passaggio delle navi. Se lo sminamento è ancora necessario, avverrà previo accordo delle parti, ha spiegato.

“Liberato e finalmente sgomberato”: l’AFU ha riconquistato due villaggi nella regione di Kherson

Le forze armate ucraine hanno nuovamente colpito con forza il ponte Antonovsky, i russi hanno risposto con nuovi bombardamenti di Kharkov e Nikolaev (video)

“Mosca sta facendo di tutto per rendere questo inverno più difficile per i paesi europei. Bisogna rispondere al terrore”, Zelensky

Il Sig. Akar ha aggiunto che, a suo avviso, il “prodotto” potrebbe diventare un modello per risolvere la crisi energetica. In precedenza, ha riferito che un accordo simile sull’esportazione di carburante è già in fase di sviluppo. Il centro opera sul territorio dell’Università della Difesa Nazionale della Turchia. Vi lavorano rappresentanti di Russia, Ucraina, Turchia e diplomatici delle Nazioni Unite.

Il 22 luglio è stata firmata a Istanbul una “iniziativa alimentare” tra Russia, Ucraina, Turchia e ONU . In Ucraina iniziarono a preparare i porti di Odessa, Chernomorsk e Yuzhny per la ripresa dei lavori. Sperano che le prime navi partiranno durante la settimana in corso.

Sulla situazione con la fornitura di grano – nel materiale “Kommersant” “Il porto di Odessa non ha rovinato il grano ” .

Leonardo Pietro Moliternihttps://www.notiziedaest.com
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest news

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate. Enormi tombe con centinaia...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è meglio della morte in Ucraina". Molti russi sono contrari all'arruolamento...

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall’inverno. Al fronte andrà solo peggio

Il generale Mud ritorna, seguito solo dall'inverno. Al fronte andrà solo peggio. La situazione per i russi può diventare rapidamente...

Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia dopo lannuncio di Vladimir Putin

 Media: 261.000 uomini sono già fuggiti dalla Russia. Vladimir Putin ha annunciato mercoledì scorso una mobilitazione parziale in Russia . Secondo le...
- Advertisement -spot_img

Volodymyr Zelensky l’ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post

Volodymyr Zelensky l'ebreo più influente del 2022 nella classifica del Jerusalem Post. Il presidente dell'Ucraina ha superato, tra gli...

Il presidente Zelenskiy conferma: l’Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti

Il presidente Zelenskiy conferma: l'Ucraina ha ricevuto i sistemi NASAMS dagli Stati Uniti. Volodymyr Zelensky ha affermato che si...

Must read

Scoperta di altre fosse comuni a Izium: intere famiglie sono state torturate

Volodymyr Zelensky sulla scoperta di altre fosse comuni a...

Ha sparato al comandante nell’ufficio di mobilitazione. “La prigione è meglio della morte in Ucraina”

Ha sparato al comandante nell'ufficio di mobilitazione. "La prigione è...

Potrebbero interessartiRELATED
Recommended to you