14.3 C
Rome
domenica, Luglio 21, 2024

A Kiev sono state completate le operazioni di salvataggio sui luoghi degli attacchi missilistici russi: gli ultimi dati sulle vittime

A Kiev sono state completate le operazioni di salvataggio sui luoghi degli attacchi missilistici russi: gli ultimi dati sulle vittime. Cinque bambini sono tra le vittime dell’attacco alla capitale.

A Kiev sono state completate le operazioni di salvataggio e recupero sul luogo degli attacchi missilistici russi la mattina dell’8 luglio. A seguito del massiccio attacco morirono 33 persone. In particolare, cinque figli.  Questo è stato segnalato al Servizio di emergenza statale. Inoltre, a seguito dei bombardamenti nemici dell’8 luglio, 121 persone sono rimaste ferite, tra cui 10 bambini. Sono state salvate anche 11 persone. 

“Sono stati giorni tragici, tesi ed estenuanti. Il nemico ha confermato ancora una volta il suo status di “paese terrorista”. I soccorritori e decine di attrezzature smantellavano costantemente le macerie, cercando di salvare ogni vita”, ha sottolineato il Servizio statale di emergenza. . Vi ricordiamo che l’ONU ha rilasciato un’importante dichiarazione sull’attacco della Federazione Russa a “Okhmatdyt”.  C’è “un’alta probabilità” che un ospedale pediatrico di Kiev sia stato “colpito direttamente” da un missile russo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles