14.6 C
Rome
sabato, Luglio 20, 2024

Un altro incendio in Małopolska. La sala dell’allevamento è andata a fuoco. “Abbiamo trovato un cadavere carbonizzato”

Un altro incendio in Małopolska. La sala dell’allevamento è andata a fuoco. “Abbiamo trovato un cadavere carbonizzato”

Un altro incendio in Małopolska. Un grande incendio si è verificato a Tomaszowice (Voivodato della Piccola Polonia). L’incendio ha distrutto un magazzino nei locali di un allevamento di cavalli. Durante la perquisizione sul luogo dell’incendio, i vigili del fuoco hanno trovato il corpo carbonizzato di un uomo.

L’incendio è avvenuto sabato 22 giugno nella città di Tomaszowice nella Piccola Polonia. Alle 5:38, i vigili del fuoco hanno ricevuto la segnalazione di un fabbricato agricolo in fiamme. Sul posto sono intervenuti complessivamente sei vigili del fuoco. 

Un altro incendio in Małopolska. “Abbiamo trovato un cadavere carbonizzato”

– C’era un fabbricato agricolo in fiamme che misurava 5 x 8 metri. Giunti sul posto, i vigili del fuoco hanno iniziato a spegnere l’incendio. Dopo circa mezz’ora la situazione è tornata sotto controllo. Durante il controllo dell’incendio è stato scoperto il corpo carbonizzato di una persona – ha detto Huber Ciepły, portavoce dei vigili del fuoco della Małopolska, citato dalla ” Gazeta Krakowska “. 

Sul posto è arrivata anche la polizia che ha avviato le indagini. L’indagine mira a spiegare le cause dell’incendio e la morte della persona trovata nel rogo. Secondo gli agenti, nell’incendio è morto un uomo di 38 anni che aveva affittato una casa olandese presso l’allevamento. Sul caso indaga la Procura. 

Incendi pericolosi in Małopolska

Si tratta di un altro grande incendio scoppiato nelle ultime 24 ore in Małopolska. Come abbiamo scritto su Gazeta.pl, venerdì 21 maggio ha preso fuoco il capannone dello stabilimento chimico Synthos di Oświęcim. Spesse nubi di fumo nero che aleggiavano sopra l’impianto erano visibili da molti chilometri di distanza. Tuttavia, l’incendio è stato domato entro un’ora dalla segnalazione.

Una persona è rimasta ferita a causa dell’incendio. La polizia indagherà sulle cause esatte dell’incidente. Secondo Agata Kościelnik, rappresentante di Synthos, durante l’avvio della linea nel capannone su uno dei dispositivi di produzione si è infiammato un polimero. Nello stesso giorno si è verificato anche un incendio nello stabilimento di verniciatura del Pcim. Potete leggere di questo evento nell’articolo: Enorme incendio nel Pcim. Sul posto quasi 100 i vigili del fuoco. C’è un appello agli automobilisti su Zakopianka .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles