14.6 C
Rome
sabato, Luglio 20, 2024

Missili russi vicino al confine con la Polonia. I militari presero aerei da combattimento. “Notte intensa”

Missili russi vicino al confine con la Polonia. I militari presero aerei da combattimento. “Notte intensa”. Caddero razzi, tra gli altri, vicino al confine con la Polonia.

Missili russi vicino al confine con la Polonia. Nella notte la Russia ha attaccato intensamente l’Ucraina. Caddero razzi, tra gli altri, vicino al confine con la Polonia. Pertanto, l’esercito polacco raccolse combattenti. “È stata una notte molto impegnativa per l’intero sistema di difesa aerea”, ha affermato il Comando Operativo delle Forze Armate.

Nella notte tra venerdì e sabato furono catturati aerei polacchi e alleati. “Si osserva un’intensa attività aerea a lungo raggio della Federazione Russa, relativa ad attacchi con missili da crociera, veicoli aerei senza pilota del tipo SHAHED e missili balistici, effettuati contro oggetti situati, tra gli altri, nel territorio occidentale dell’Ucraina,” Lo ha affermato il Comando Operativo delle Forze Armate.

“L’ultima attività intensificata dell’aviazione russa, durante la quale si sono verificati attacchi nell’Ucraina occidentale, è stata registrata nella notte tra il 13 e il 14 giugno di quest’anno. Sono state avviate tutte le procedure necessarie per garantire la sicurezza dello spazio aereo polacco e il Comando operativo della RSZ monitora costantemente la situazione.” – ha sottolineato l’esercito in un comunicato pubblicato in precedenza 4:00 del mattino.

Il nemico ha aumentato la pressione su Toretsk, riuscendo a catturare Shumy – Deep State

Intensi attacchi della Russia nell’Ucraina occidentale. La Polonia ha raccolto combattenti. “Una notte molto intensa”

Due ore dopo, il Comando operativo dei rami delle forze armate ha riferito che “a causa del ridotto livello di minaccia di attacchi missilistici da parte dell’aviazione russa sulle aree confinanti con il nostro territorio, le operazioni dell’aviazione polacca e alleata nello spazio aereo polacco sono state terminate e le forze ed i mezzi schierati sono tornati alle operazioni standard.”operative”.

Minaccia ad alto potenziale esplosivo: quante bombe super pesanti FAB-3000 ha la Federazione Russa e come possono essere distrutte

“È stata una notte molto impegnativa per l’intero sistema di difesa aerea della Polonia, poiché un massiccio attacco missilistico a lungo raggio da parte della Federazione Russa ha coperto l’intero territorio dell’Ucraina, compresi i distretti confinanti con la Polonia. L’ esercito polacco monitora costantemente la situazione sul territorio dell’Ucraina e rimane costantemente pronto a garantire la sicurezza dello spazio aereo polacco”, si legge nel comunicato.

Ucraina. La Russia ha sparato contro le infrastrutture energetiche

Di notte, i russi hanno bombardato massicciamente le infrastrutture energetiche in tutta l’Ucraina. L’attacco ha provocato la distruzione nelle regioni di Lviv e Zaporizhia. Due lavoratori del settore energetico sono rimasti feriti a Zaporizhia. I feriti sono stati portati in ospedale. Nella regione di Leopoli è scoppiato un incendio nell’impianto attaccato . Sul posto stanno lavorando i vigili del fuoco. Non ci sono informazioni che qualcuno sia rimasto ferito a seguito dell’attacco. Danni si registrano anche nella regione di Ivano-Frankivsk. Nella capitale della regione sono stati danneggiati edifici residenziali e un asilo nido: le finestre degli edifici sono state rotte.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles