14.6 C
Rome
sabato, Luglio 20, 2024

Minaccia ad alto potenziale esplosivo: quante bombe super pesanti FAB-3000 ha la Federazione Russa e come possono essere distrutte

Minaccia ad alto potenziale esplosivo: quante bombe super pesanti FAB-3000 ha la Federazione Russa e come possono essere distrutte

Un esperto militare ha spiegato come e cosa si può fare per proteggere le città in prima linea. I russi iniziarono a utilizzare le super potenti bombe plananti FAB-3000 . La loro unità da combattimento dispone di 1.200 kg di esplosivo, riferisce l’Istituto per lo studio della guerra . Gli occupanti avrebbero sganciato una bomba del genere nella regione di Kharkiv vicino a un ospedale locale. Il colpo non fu preciso, ma l’edificio subì notevoli distruzioni.

Gli esperti aggiungono che una bomba aerea ad alto esplosivo ha una forza super potente: le persone a decine di metri dall’epicentro dell’esplosione possono subire gravi ferite. L’ Aeronautica  delle Forze Armate dell’Ucraina afferma che i russi utilizzano molto spesso il FAB-250 e il FAB-500 e li convertono in una nuova munizione planante unificata. Ma se abbiano effettivamente utilizzato il FAB-3000 nell’oblast di Kharkiv lo si saprà dopo l’indagine sul luogo dell’esplosione.

Come Shoigu ha elogiato il FAB-3000

L’esperto militare Ihor Romanenko è convinto che il fatto di utilizzare il FAB-3000 sia un evento innanzitutto per gli americani e non per gli ucraini, che già da tre anni subiscono gli attacchi aerei russi.”Gli americani attuano ostinatamente il loro strano approccio agli aiuti militari, come se aspettassero i prossimi crimini dalla Federazione Russa con vittime, sangue e altri problemi di ucraini. E solo dopo prendono alcune misure per aiutare l’Ucraina.

Il 38enne è stato accusato dell’omicidio di due persone nel quartiere Olsza di Cracovia e si è dichiarato colpevole

Sfortunatamente, ciò non era abbastanza per i partner quando Shoigu “Alcuni mesi fa, ho visitato la fabbrica dove vengono prodotte bombe ad alto potenziale esplosivo. Questo non era abbastanza per i nostri partner, hanno aspettato che le bombe fossero usate in Ucraina. Spero che finalmente si sveglieranno alzatevi e iniziate ad aiutare”, ha detto TSN .ua Ihor Romanenko , esperto militare, tenente generale in pensione e vice capo di stato maggiore generale (2006-2010).

I russi hanno sganciato il FAB-3000 sull'Oblast' di Kharkiv / ©
I russi hanno lanciato FAB-3000 sulla regione di Kharkiv

È necessario abbattere gli aerei sulla Federazione Russa

Aggiunge che a salvare Oblast di Kharkiv, Sumy e altre regioni di confine dalle potenti bombe russe ad alto esplosivo sarà in parte aiutato dai moderni sistemi di difesa aerea che possono abbattere gli aerei russi prima che si avvicinino al confine dell’Ucraina con le bombe a bordo.

“Finora si parla solo di fornire all’Ucraina altri 7 Patriot . Si stanno determinando i paesi partner. Anche il presidente degli Stati Uniti ha promesso di trasferire una batteria Patriot dalla Polonia, e non una polacca, ma una americana, perché i polacchi immediatamente si sono rifiutati di consegnarci le loro batterie. E nemmeno quella americana, sfortunatamente, hanno fretta di consegnarcela. A proposito, gli americani hanno tutto perché l’F-16 arrivi finalmente in Ucraina , ne abbiamo bisogno per proteggere i nostri territori”, osserva Ihor Romanenko.

L’omicidio di Natalia di Gortatów. Suo marito chiede l’ergastolo. “Ha detto che suo figlio non lo avrebbe perdonato”

Colpisci gli aeroporti dove vengono caricati i FAB

Aggiunge che non tutti gli aerei russi possono utilizzare il FAB-3000 , perché è una bomba pesante. “Ma i russi, purtroppo, hanno già trovato una soluzione e stanno usando una bomba con una testata di 1.200 chilogrammi . È molto difficile distruggerla in aria. Soprattutto perché non disponiamo di tali mezzi. Pertanto, è tempo di formare un sistema unico di difesa antiaerea e antimissile attorno alla regione di Kharkiv. “Le batterie patriottiche dovrebbero essere installate lì e i caccia F-16 dovrebbero essere trasferiti e concentrati nella regione. Non dovrebbero colpire le bombe, ma gli aerei. che li lanciano e gli aeroporti da cui decollano “, dice l’esperto militare.

È ora di revocare il divieto di battuta in Russia

Ihor Romanenko aggiunge che per effettuare attacchi efficaci sugli aeroporti russi è necessario aumentare la portata degli attacchi . “Credo che il divieto di colpire la Federazione Russa per più di 80 chilometri dovrebbe essere revocato . Dobbiamo usare lo stesso ATACMS per colpire molto più lontano. Perché? I russi hanno rapidamente spostato la loro logistica e gli aeroporti a più di 80 chilometri di distanza. Sono semplicemente impossibile da raggiungere con le armi esistenti e il divieto attuale. Abbiamo bisogno di armi per colpire gli aeroporti nemici, dove sono basati gli aerei che lanciano i FAB-3000 ,” dice Ihor Romanenko.

Il 38enne è stato accusato dell’omicidio di due persone nel quartiere Olsza di Cracovia e si è dichiarato colpevole

Perché il Patriot e l’F-16 dovrebbero lavorare insieme

Aggiunge che anche se portassimo le batterie Patriot nella regione, c’è un alto rischio che il nemico possa distruggerle . “I russi hanno formato un complesso di ricognizione e attacco vicino all’oblast di Kharkiv . Con i mezzi a disposizione, stanno esplorando tutto sopra Kharkiv e nella regione e stanno colpendo con gli Iskander, perché la loro artiglieria non può raggiungerli – li hanno trascinati a distanza di sicurezza . E stanno anche infliggendo danni con i droni d’attacco Lancet. Hanno migliorato le munizioni di sbarramento e ora la loro portata è di 100 chilometri . È il Lancet che il nemico usa per attaccare le città di confine”, dice Ihor Romanenko.

L’esperto aggiunge che i russi non aspettano alcun permesso. Conducono ricognizioni attive e continuano a distruggere le nostre città. “Possiamo “ringraziare” gli americani per questo. Per noi è chiaro che la Russia è un nemico . E dobbiamo combattere con loro, ma per fare qualsiasi cosa abbiamo bisogno di un aiuto appropriato e adeguato. Penso che i nostri partner dovrebbero Non aspettatevi danni terribili alle città ucraine e al sangue. Le decisioni sugli aiuti devono essere prese in tempo “, osserva il tenente generale in pensione.

Mentre la Federazione Russa ha dozzine di FAB

L’esperto militare aggiunge che, a suo avviso, la Russia è riuscita a produrre dozzine di potenti bombe ad alto potenziale esplosivo .”Per quanto riguarda i FAB-3000, penso che la Federazione Russa ne abbia già dozzine, ma le possibilità sono centinaia e più . Anche l’anno scorso Putin ha trasferito l’industria del paese su rotaie militari. Ecco perché quasi tutto lì funziona per la guerra, e le possibilità che hanno, purtroppo, ci sono”, osserva l’esperto.

FAB-3000 / ©Wikipedia
FAB-3000 / Foto: Wikipedia

Una minaccia per tutte le città di confine

A proposito, il nemico sarà in grado di utilizzare bombe aeree ad alto potenziale esplosivo non solo nella regione di Kharkiv: numerose città di confine e di prima linea sono in pericolo .

“Avendo un numero sufficiente di aerei e mezzi tecnici, i russi possono attaccare con tali bombe le città vicine al confine russo – le regioni di Sumy, Kharkiv, Chernihiv . Pertanto, i nostri partner dovrebbero rimuovere tutte queste restrizioni sull’attacco al territorio russo Federazione ed è auspicabile farlo prima che venga versato il sangue ucraino”, conclude Ihor Romanenko. In precedenza, TSN.ua ha riferito che l’esercito russo ha sganciato per la prima volta il FAB-3000 sull’Ucraina: ISW ha analizzato il potenziale di distruzione .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles