24 C
Rome
venerdì, Luglio 19, 2024

Un potente incendio nell’Azov russo è stato preceduto da esplosioni: i social network

Un potente incendio nell’Azov russo è stato preceduto da esplosioni: i social network. I russi hanno trascorso una notte agitata.

Ad Azov russo, nella regione russa di Rostov,  i droni hanno colpito le riserve di carburante . Come riportato, i serbatoi con prodotti petroliferi hanno preso fuoco a seguito dell’attacco UAV. “Secondo i dati preliminari non ci sono vittime. Il pronto soccorso ha organizzato lo spegnimento dell’incendio”, ha detto il governatore regionale Vasyl Golubev.

Media: Le spie russe sono scomparse dai radar dei servizi. “Sono usciti dalla custodia e sono scomparsi”

Allo stesso tempo, i media locali hanno riferito che i residenti hanno sentito almeno cinque esplosioni nell’area del porto di Azov. Si ricorderà che in precedenza era stato riferito che  i russi si erano lamentati di un potente attacco notturno di droni . Inoltre, abbiamo precedentemente informato che  gli abitanti di una delle città russe sono stati presi dal panico a causa di un UAV sconosciuto .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles