14.6 C
Rome
sabato, Luglio 20, 2024

Sparatoria a Kiev: attentato contro un giornalista dell’opposizione kazaka

Sparatoria a Kiev: attentato contro un giornalista dell’opposizione kazaka. Si è saputo chi è stato ucciso il 18 giugno nel quartiere Shevchenkiv di Kiev .

Sparatoria a Kiev. Ignoti hanno tentato di uccidere l’oppositore kazako Aidos Sadikov. Si è saputo chi è stato ucciso il 18 giugno nel quartiere Shevchenkiv di Kiev . La pubblicazione “RBK-Ucraina” ha riferito che si tratta del giornalista dell’opposizione kazaka Aydos Sadikov.

Chi è Aidos Sadikov?

Aidos Sadikov è un giornalista kazako, capo dei media Internet dell’opposizione BASE. È noto per le sue critiche alle autorità kazake sul suo canale YouTube , nonché per il suo sostegno alle proteste in Kazakistan nel 2022, quando le truppe della CSTO furono introdotte per reprimerle. Nell’ottobre 2023 è stato dichiarato ricercato in Kazakistan per “incitamento all’inimicizia sociale, nazionale, tribale, statale o religiosa”.

Il giornalista dell'opposizione kazaka Aydos Sadikov / © Radio Svoboda
Il giornalista dell’opposizione kazaka Aidos Sadikov / Foto: Radio Svoboda

Dettagli del tentativo

Le forze dell’ordine hanno scoperto che una persona sconosciuta si è avvicinata all’auto parcheggiata in via Viktor Yarmola, in cui si trovavano un uomo e sua moglie, e ha sparato all’uomo, dopo di che è fuggito. La donna non è rimasta ferita. Tutti i servizi stanno lavorando sul posto, la questione della fornitura delle qualifiche legali è in fase di risoluzione. Sono in corso le misure per identificare l’aggressore e arrestarlo.

Cosa si sa sulle condizioni della vittima

Secondo le prime informazioni la vittima dell’aggressione versa in gravi condizioni. 

Cosa dice la moglie?

La moglie del giornalista dell’opposizione kazaka Aydos Sadikov ha confermato l’attentato al marito . Natalia Sadikova ne ha scritto su Facebook. La donna ha chiarito che suo marito è stato colpito da colpi di arma da fuoco vicino alla loro casa.

Aidos Sadikov con la moglie Natalia. Foto: Natalya Sadykova / facebook.com / ©
Aidos Sadikov con la moglie Natalia. Foto: Natalya Sadykova / facebook.com

“Oggi a Kiev, vicino a casa sua, è stato attentato ad Aidos Sadikov”, ha scritto.

Post della moglie del giornalista / ©
Post della moglie del giornalista

Va notato che i Sadykov stanno allevando tre figli minori.

Avvelenamento di massa all’asilo. Si ammalarono ben 89 bambini. La Stazione Sanitaria ed Epidemiologica sta indagando

La reazione della Procura

Sotto la guida procedurale della Procura della città di Kiev, è stata avviata un’indagine preliminare sul tentato omicidio di un giornalista, cittadino del Kazakistan (parte 2 dell’articolo 15, parte 1 dell’articolo 115 del codice penale di Ucraina).

Il cortile di Kiev dove è stato compiuto l'attentato ad Aidos Sadikov / © Ufficio del procuratore generale
Il cortile di Kiev dove è stato compiuto l’attentato ad Aidos Sadikov / Foto: Ufficio del Procuratore Generale

La procura ha osservato che la vittima e sua moglie, anche lei giornalista, vivono in Ucraina dal 2014 e hanno lo status di rifugiato.

▶ Sul canale  YouTube di TSN , puoi guardare il video 

Ricordiamo che a Kiev alcuni adolescenti hanno spruzzato gas su uno straniero : su Internet si dice che fosse un impiegato dell’ambasciata americana.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles