26.8 C
Rome
sabato, Giugno 22, 2024

“La portata di questo problema è molto più ampia.” La polizia scende in piazza in questo lungo fine settimana

“La portata di questo problema è molto più ampia.” La polizia scende in piazza in questo lungo fine settimana. L’ubriachezza al volante è ancora una piaga.

La portata di questo problema è molto più ampia. Durante il lungo weekend ci saranno più poliziotti sulle strade per controllare la velocità e la sobrietà degli automobilisti. L’ubriachezza al volante è ancora una piaga. – Le sanzioni pecuniarie aumentano, compresa la sospensione della patente, il divieto di circolazione e infine la confisca dell’auto, ma continua a non funzionare – dicono gli agenti della polizia stradale di Bydgoszcz. Inizia un altro lungo weekend. Questo è un momento di intenso lavoro da parte della polizia. Ci saranno più vigili urbani sulle strade per controllare la velocità e la sobrietà dei conducenti.

Sfortunatamente, secondo quanto riferito dalla polizia, mettersi al volante dopo aver bevuto alcolici è ancora un grosso problema in Polonia. Gli automobilisti non vogliono ricordare che guidare sotto l’influenza anche di una piccola quantità di alcol è una grande minaccia – dice il vice commissario Remigiusz Rakowski del dipartimento della circolazione stradale del quartier generale della polizia provinciale di Bydgoszcz . – Facciamo appello al buon senso, perché non siamo soli sulla strada – sottolinea il nostro interlocutore.

Duda sul futuro: “Sempre più polacchi avranno i propri aerei”. Tusk non si è lasciato sfuggire l’occasione

Gli “autisti di ieri” rappresentano una minaccia

Durante il lungo weekend i polacchi si rilasseranno al mare, in montagna o in Masuria. Molte persone, dopo una festa piena di alcol, potrebbero voler salire in macchina la mattina per tornare a casa. Gli agenti di polizia ci ricordano di avere una fiducia limitata in noi stessi. – Se abbiamo bevuto alcolici il giorno prima, devono passare 24 ore per essere sicuri di essere sobri – enumera Rakowski. – Ricordiamo che anche se dormiamo abbastanza, facciamo colazione, ci sentiamo bene e non ci facciamo male, ciò non accelererà la combustione dell’alcol nel corpo – spiega l’ufficiale.

In soli cinque giorni dello scorso fine settimana di maggio, gli agenti di polizia hanno arrestato quasi duemila guidatori ubriachi in tutto il Paese. Tuttavia, il nostro interlocutore sostiene che la portata del problema è molto più elevata perché non tutti sono stati colti in flagrante. – Siamo consapevoli che molti conducenti hanno successo. In effetti, non possiamo essere presenti ad ogni incrocio, in ogni luogo, ma ricordiamoci che il numero di persone controllate quest’anno è davvero elevato – afferma Rakowski. – Abbiamo attrezzature sempre migliori, varie campagne speciali, come “Sober Morning”, quindi possiamo catturare davvero molti conducenti – aggiunge.

Non rimaniamo indifferenti

Nel corso del 2023, gli agenti di polizia hanno arrestato quasi 93.000 guidatori ubriachi. I conducenti in stato di ebbrezza sono stati responsabili di 1.600 incidenti, nei quali morirono 250 persone e oltre 1.700 rimasero ferite.

– Le sanzioni pecuniarie aumentano, compresa la sospensione della patente, il divieto di circolazione e infine la confisca dell’auto, ma continua a non funzionare – Rakowski alza le mani, invitando a non restare indifferente. – Se vediamo qualcuno che beve alcolici e poi si mette al volante, fermatelo o chiamate la polizia. So che una volta era una spia, ma non la definirei così. Questo per salvare la vita delle potenziali vittime di un simile conducente – afferma il nostro interlocutore.

L’anno scorso, durante il lungo fine settimana del Corpus Domini, sulle strade del Voivodato di Cuiavia-Pomerania si sono verificati nove incidenti stradali, nei quali è morta una persona e otto sono rimaste ferite. La polizia ha arrestato 135 conducenti sotto l’effetto dell’alcol.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles