26.8 C
Rome
sabato, Giugno 22, 2024

Muro di droni contro la Russia: sei paesi della NATO annunciano un piano di difesa delle frontiere

Muro di droni contro la Russia: sei paesi della NATO annunciano un piano di difesa delle frontiere. I droni svolgeranno un ruolo importante in questi sforzi.

Muro di droni contro la Russia. I paesi della NATO stanno iniziando a difendere i propri confini da potenziali minacce. I droni svolgeranno un ruolo importante in questi sforzi. Lituania, Lettonia, Estonia, Polonia, Finlandia e Norvegia stanno unendo le forze per costruire un “muro dei droni” per proteggere i propri confini. Dettagli come finanziamento, tempistica e aspetti tecnici del progetto non sono stati forniti, ma il ministro degli Interni lituano ha affermato che i fondi UE potrebbero svolgere un ruolo e che ogni paese deve fare i propri “compiti a casa”.

Il muro dalla Norvegia alla Polonia

“È una cosa completamente nuova, un muro di droni che si estende dalla Norvegia alla Polonia, e l’obiettivo è utilizzare telecamere senza pilota e altre tecnologie per proteggere i nostri confini”, ha detto Agne Bilotaite a BNS. “Non solo con le infrastrutture fisiche, i sistemi di sorveglianza, ma anche con i droni e altre tecnologie, ci proteggeremo dalle provocazioni dei paesi ostili”, ha affermato.

I giganti del commercio hanno un piano per la Polonia. Questa potrebbe essere un’ottima notizia per i clienti.

Gli altri paesi che partecipano al progetto sono i vicini baltici della Lituania – Lettonia ed Estonia, nonché Polonia, Finlandia e Norvegia. In un’intervista alla TV finlandese Yle, il ministro dell’Interno finlandese Mari Rantanen ha affermato che il piano per costruire un muro di droni “sarà migliorato nel tempo”.

Lotta all’immigrazione clandestina

La Finlandia, che ha aderito alla NATO nel 2023, condivide un confine di 2.143 km con la Russia. “Il fenomeno della migrazione strumentalizzata alle frontiere esterne dell’UE è una sfida comune per i nostri paesi. L’obiettivo della Finlandia è anche trovare soluzioni a livello comunitario per combattere questo fenomeno”, ha affermato Rantanen.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles