15.5 C
Rome
sabato, Giugno 15, 2024

Kurski e Kamiński licenziati dalla Banca Mondiale. Lo conferma il ministro delle Finanze

Kurski e Kamiński licenziati dalla Banca Mondiale. Lo conferma il ministro delle Finanze. Questa informazione è stata fornita dal ministro delle Finanze, Andrzej Domański.

Kacper Jakub Kamiński, figlio dell’ex ministro degli Interni Mariusz Kamiński, e l’ex presidente di Telewizja Polska, Jacek Kurski, sono stati licenziati dalla Banca mondiale. Questa informazione è stata fornita dal ministro delle Finanze, Andrzej Domański.”Ho ricevuto una lettera dalla Banca Mondiale che conferma la fine della collaborazione con i signori Kurski e Kamiński”, ha detto mercoledì il ministro delle finanze Andrzej Domański.

 Prima di Natale il ministro ha sostituito il presidente della NBP, Adam Glapiński, nella carica di governatore della Polonia presso la Banca mondiale. Ciò gli ha permesso di apportare modifiche alle istituzioni finanziarie internazionali. Andrzej Domański ha immediatamente cercato di rimuovere dalla Banca Mondiale le persone legate a Diritto e Giustizia . 

Un tragico primo giorno di Natale nel comune di Radgoszcz. Due persone sono morte, una è stata trovata in un canale di scolo e l’altra…

Jacek Kurski licenziato dalla Banca Mondiale

La priorità era rimuovere Jacek Kurski , che nel dicembre 2022, cioè pochi mesi dopo aver lasciato TVP, è diventato vicedirettore esecutivo dell’Assemblea costituente polacco-svizzera presso la Banca mondiale. I direttori esecutivi della Banca Mondiale sono responsabili, tra le altre cose, dell’approvazione del bilancio amministrativo e dei prestiti dell’istituzione, e sono anche responsabili dell’analisi delle strategie di aiuto nazionali.

Dopo aver ricevuto il nuovo lavoro, Jacek Kurski ha assicurato di essere adatto a questa posizione. “Ho accettato un lavoro in linea con la mia formazione ed esperienza manageriale come Direttore Esecutivo Supplente presso la Banca Mondiale, consapevole che ciò significava rinunciare a qualche attività pubblica o a qualche ambizione politica. Ho sempre pensato che non c’è vita al di fuori della politica. Ebbene, esiste “Lo so. So che servirò bene la Polonia”, ha scritto Kurski nel 2022 sul portale X. Durante il suo anno di lavoro presso la Banca mondiale, ha guadagnato l’equivalente di circa un milione di zloty . 

La settimana scorsa il Consiglio dei ministri ha adottato una risoluzione su Jacek Kurski. Poi Donald Tusk ha annunciato che in questo incarico sarebbe stato temporaneamente sostituito da Andrzej Domański, ma che presto sarebbe stato sostituito da un altro economista. – Nomineremo un sostituto a tempo debito. Posso solo assicurarvi che sarà qualcuno che non ha alcuna idea di banca ed economia, che non è un odiatore e che non è stato a capo di una campagna politica di alcun partito politico – ha detto il Primo Ministro . 

Anche Kacper Kamiński ha perso il suo posto alla Banca Mondiale 

Andrzej Domański ha annunciato che è stata interrotta anche la collaborazione con Kacper Kamiński, che lavorava alla Banca Mondiale dal luglio 2018. È stato assunto all’età di 29 anni come consigliere del vicedirettore esecutivo Katarzyna Zajdel-Kurowska. In questa posizione guadagna dai 120 ai 150mila dollari all’anno (circa 500-600mila PLN all’anno). Nel privato, è il figlio dell’ex ministro degli Interni e dell’Amministrazione e vicepresidente di Diritto e Giustizia, Mariusz Kamiński. Dopo aver nominato Kacper Kamiński per questo posto, Mariusz Kamiński ha assicurato alla “Gazeta Wyborcza” che non avrebbe cercato il posto per suo figlio. Ha sottolineato di avere una formazione adeguata: studi di diritto con specializzazione in diritto commerciale.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles