29.8 C
Rome
mercoledì, Giugno 19, 2024

Ha minacciato di far esplodere una bomba al Sejm. Un’affermazione scioccante da parte di un politico legato al partito di Grzegorz Braun

Ha minacciato di far esplodere una bomba al Sejm. Un’affermazione scioccante da parte di un politico legato al partito di Grzegorz Braun

La polizia è intervenuta dopo che un membro del partito di Grzegorz Braun ha minacciato un attacco durante la cerimonia di riaccensione delle candele di Hanukkah al Sejm. “Alle 16:01 una BOMBA esploderà nella Cancelleria del Sejm”, ha scritto Jacek Ćwęka. La Confederazione, dalla cui lista si è candidato alle elezioni parlamentari, prende le distanze dal politico, il quale a sua volta sostiene che il suo account sui social media è stato violato.

Martedì pomeriggio Grzegorz Braun ha afferrato un estintore e ha spento le candele di Hanukkah accese nel Sejm . Dopo questo incidente il deputato è stato escluso dalla seduta della Camera e sospeso come membro del club Konfederacja. Del caso si sta occupando anche la Procura. 

È morto un bambino di tre mesi. Il corpo è stato ritrovato dalla madre. Sul posto polizia e procura

Una voce scioccante del politico Braun. Ha minacciato di far esplodere una bomba al Sejm

La Cancelleria del Sejm ha annunciato un’altra cerimonia di accensione della menorah di Hanukkah giovedì 14 dicembre alle 16:00. Parteciperanno Andrzej Duda, Szymon Hołownia e membri del Presidium del Sejm . Jacek Ćwęka, il candidato della Confederazione alle elezioni del Senato di quest’anno , ha reagito mercoledì a questa informazione . “Domani alle 16:01 una BOMBA esploderà nella Cancelleria del Sejm. La menorah di Hanukkah volerà in aria insieme alle bombe incendiarie. Sarà un evento MEGA” – ha scritto sul sito X. La voce non può più essere visto perché l’account di Ćwęka è stato sospeso, ma è stato condiviso dall’attivista Dawid Winiarski, che ha segnalato il fatto al numero di emergenza.

La polizia ha ricevuto un rapporto d’emergenza su una minaccia terroristica da parte di un politico confederato che minacciava di lanciare una bomba davanti alla Cancelleria del Sejm. La fine della tolleranza del comportamento pericoloso delle organizzazioni fasciste”, ha detto. “L’intervento della polizia, che mi ha visitato pochi minuti dopo aver segnalato l’accaduto, si è appena concluso. In relazione all’annuncio del politico confederato dell’esplosione di una bomba durante le celebrazioni di domani al Sejm sono state avviate le procedure di allarme”, ha detto in seguito. “Il Sejm in questo momento non funziona più e non avrebbe senso inviarlo ai politici tramite messaggio privato – mancano 112 voti e sono rimasto molto sorpreso dalla reazione rapida e professionale”, ha aggiunto.

Lo stesso interessato ha commentato la vicenda in un video postato su Facebook. – Che Dio vi benedica. Signore e signori, mi trovo davanti alla stazione di polizia municipale di Rzeszów . Sono qui per segnalare che il mio account Twitter è stato violato. Qualcuno è entrato nel mio account e ha pubblicato un post in cui si affermava che una bomba sarebbe esplosa al Sejm. Non sono stato io. Qualcuno l’ha pubblicato per mio conto dopo che il mio account è stato violato – ha detto Jacek Ćwęka. – Voglio che sia chiaro: non c’entra niente. (…) Il caso è molto strano, sembra che qualcuno voglia distruggere la Confederazione, ha detto.

Gazeta.pl ha contattato la polizia in merito a questo problema. “Confermo che il signor Jacek Ćwięga ha notificato all’unità locale l’hacking del suo account sul sito web.

Portavoce: Jacek Ćwęka è stato escluso dal partito di Braun

La portavoce della Confederazione ha commentato l’accaduto. “Il signor Jacek Ćwęka non è un attivista della Confederazione ed è stato escluso dalla corona polacca di Grzegorz Braun. Non ha alcun legame con la Confederazione. La questione delle sue iscrizioni dovrebbe essere trattata dalle forze dell’ordine”, ha scritto Ewa Zajączkowska-Hernik. Tuttavia, dal sito web della Commissione elettorale nazionale risulta che Ćwęka si è candidato al Sejm dal comitato della Confederazione come membro della Corona polacca.

Ricordiamo che prima la stessa portavoce aveva detto a proposito del comportamento di Grzegorz Braun che la Confederazione condanna questo tipo di “fatti”, ma il deputato è “un artista, un regista e forse questa è la sua forma di espressione”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles