13.5 C
Rome
lunedì, Marzo 4, 2024

Gli agenti di polizia di Breslavia stanno lottando per la propria vita. Maksymilian F. con l’accusa di tentato omicidio

Gli agenti di polizia di Breslavia stanno lottando per la propria vita. Maksymilian F. con l’accusa di tentato omicidio

Gli agenti di polizia di Breslavia stanno lottando per la propria vita.Due poliziotti uccisi venerdì sera a Breslavia sono ancora in condizioni critiche. Sabato Maksymilian W., 44 anni, è stato accusato di tentato omicidio e gli agenti sono rimasti feriti mentre trasportavano l’uomo in una stanza per detenuti. Aspide minore. Tomasz Nowak del quartier generale della polizia provinciale di Breslavia ha detto domenica mattina in un’intervista a PAP citata da Tvn24.pl che gli agenti “sono ancora in condizioni critiche” e “i medici stanno lottando per la propria vita”.

 I poliziotti hanno 47 anni e hanno rispettivamente 19 e 26 anni di esperienza di servizio. Gli attuali resoconti dei media indicano che sono stati colpiti alla testa. Sabato sera Maksymilian F., 44 anni, è stato accusato di tentato omicidio di agenti. L’uomo rischia l’ergastolo. 

Breslavia. Maksymilian F., 44 anni, con accuse

Sabato il quartier generale della polizia provinciale di Breslavia ha dichiarato in una dichiarazione che venerdì subito dopo … Alle 22.30 in via Sudecka “si è verificato un incidente estremamente pericoloso con la partecipazione di due agenti e di una persona ricercata con mandato d’arresto che veniva trasportata in un veicolo”.

Era davvero l’inverno del secolo in Polonia. Nel 1979 eravamo così sepolti dalla neve che furono usati dei carri armati per ripulirla! Foto d’archivio

È noto che Maksymilian F., 44 anni, era ricercato perché doveva scontare una pena detentiva di 6 mesi per frode. Secondo quanto riportato da ” Rzeczpospolita “, avrebbe dovuto essere detenuto nell’appartamento. La polizia stava trasportando l’uomo in una stanza per detenuti. “Era ammanettato solo davanti. Ad un certo punto, in via Sudecka, a poche centinaia di metri dalla stazione di polizia, ha tirato fuori una pistola e ha sparato due colpi cosiddetti di ritocco alla testa contro gli agenti seduti nella sala. sedili anteriori. Non era una pistola professionale, piuttosto un’arma a polvere nera,” ha detto. Onet.pl. L’autore del reato è poi fuggito.

Un passante avrebbe dovuto chiamare una pattuglia, che si è avvicinata a un’auto della polizia senza contrassegni. Lì, gli agenti hanno trovato due poliziotti feriti. Un attimo dopo è arrivata sul posto un’ambulanza che passava di lì. Gli agenti sono stati rianimati e poi portati in ospedale. Maksymilian F., 44 anni, è stato arrestato sabato mattina.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles