23.6 C
Rome
giovedì, Luglio 18, 2024

Gli americani hanno scoperto una nuova mutazione del coronavirus. In Polonia oltre mille contagi in un giorno

Gli americani hanno scoperto una nuova mutazione del coronavirus. In Polonia oltre mille contagi in un giorno

Gli ultimi dati del Ministero della Salute indicano un rinnovato aumento dei contagi da coronavirus. Nell’ultimo giorno in Polonia sono stati registrati oltre mille casi di Covid-19. Questo numero è molto più alto della media giornaliera dei mesi precedenti. Si ipotizza che una nuova mutazione del virus HV.1 sia responsabile della rinnovata diffusione della malattia.

Il Ministero della Salute ha revocato lo stato di minaccia epidemica in Polonia il 1° luglio 2023 e attualmente in tutto il Paese si registrano molte meno infezioni da SARS-CoV-2 rispetto agli anni precedenti. Tuttavia, le malattie causate da questo virus si verificano ancora. Gli ultimi dati pubblicati dal Ministero della Salute indicano addirittura che potremmo essere di nuovo di fronte ad un aumento del numero dei contagi. Nelle ultime 24 ore (dati forniti martedì 31 ottobre), nel Paese si sono registrati oltre 1,1mila casi. casi di infezione da coronavirus. 

Negli Stati Uniti è stata scoperta un’altra mutazione del Covid-19. I virologi parlano di una nuova variante

Il rapido aumento del numero dei contagiati potrebbe essere dovuto alla nuova variante del coronavirus osservata dai virologi americani. Il portale Salute riferisce che la variante HV.1 potrebbe essere responsabile di circa il 20%. tutti i casi di infezione da coronavirus negli Stati Uniti. I medici riferiscono che è altamente contagioso e si diffonde rapidamente. Secondo gli esperti, ciò potrebbe rendere l’HV.1 la mutazione più comune del virus quest’autunno e inverno .

HV.1 è una mutazione della variante omicron e, secondo i virologi, è caratterizzata da sintomi simili di simile intensità. Secondo il sito web Medonet , questi includono tosse, naso che cola, naso chiuso e affaticamento, nonché mal di testa, dolori muscolari o mal di gola. L’OMS riferisce che i sintomi possono manifestarsi anche in persone che hanno già avuto la malattia.

Inseguimento in Polonia per una Porsche rubata in Germania. L’autista, un ladro, è ricercato

I virologi americani, però, sottolineano che la mutazione non nuova del coronavirus non dovrebbe rappresentare una minaccia eccessiva e non dovrebbe essere caratterizzata da un decorso più grave della malattia. Tuttavia, i medici continuano a monitorare la diffusione dell’HV.1 e cercheranno di determinare se la nuova variante comporta un rischio di ricovero ospedaliero più elevato rispetto ad altri ceppi del virus.

I medici avvertono di non ignorare i sintomi della malattia. Attirano l’attenzione sull’elevato numero di pazienti

Gli specialisti polacchi concordano nelle loro raccomandazioni di non ignorare i sintomi che potrebbero indicare l’infezione da coronavirus. Sottolineano che il decorso della malattia può ancora comportare sintomi gravi e pericolosi per la salute e vi incoraggiano a contattare il vostro medico di famiglia se si verificano.

– Ci sono già pazienti infetti da coronavirus che utilizzano un ventilatore o l’Ecmo, cioè l’ossigenazione extracorporea del sangue. C’era anche un paziente affetto da coronavirus la cui saturazione del sangue era del 60%, non vedevo un caso del genere da molto tempo – ha detto il Prof. Krzysztof Tomasiewicz in una conversazione con un giornalista di RMF FM . Ha inoltre informato che nella clinica dove lavora le persone infette da coronavirus costituiscono dal 50 a oltre il 60 per cento. tutti i pazienti.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles