20.6 C
Rome
mercoledì, Maggio 29, 2024

Gli ucraini ricevono messaggi di testo che chiedono loro di fornire la posizione delle truppe in cambio di denaro

Gli ucraini ricevono messaggi di testo che chiedono loro di fornire la posizione delle truppe in cambio di denaro

Il Centro per la comunicazione strategica e la sicurezza dell’Ucraina riferisce che i cittadini ucraini ricevono messaggi di testo dai russi. I messaggi contengono un’offerta per lo scambio di informazioni sulle forze armate ucraine in cambio di denaro. La SBU afferma che tali messaggi sono uno dei metodi per condurre informazioni e operazioni psicologiche.

I russi inviano messaggi di testo ai residenti dell’oblast di Kharkiv. Secondo loro, si sono offerti di scambiare informazioni sulle forze armate ucraine in cambio di denaro. Lo ha riferito il Centro per la comunicazione strategica e la sicurezza dell’Ucraina. L’amministrazione locale ha chiesto alle persone di non cliccare su nessun link presente nelle notizie.

Ti invitiamo a non accedere ai collegamenti in nessun caso. Sottolineiamo che nessuno dovrebbe essere informato sulla posizione dei soldati ucraini o dell’equipaggiamento militare

– ha affermato in un comunicato l’amministrazione militare regionale di Kharkiv.

Per la SBU gli SMS provenienti dai russi sono un’operazione psicologica

Tali messaggi di testo sono uno dei metodi per condurre operazioni informative e psicologiche , ha commentato Suspilne il servizio stampa della SBU.

Il Servizio di Sicurezza rileva i continui tentativi del nemico di destabilizzare la situazione all’interno del nostro Paese. Ciascuna di queste PSYOP (operazione di informazione militare) rientra nel campo visivo della SBU. I servizi speciali hanno sviluppato algoritmi per reagire e neutralizzare ciascuno di essi. Si consiglia ai cittadini di ignorare tali messaggi e di non seguire i collegamenti di contatti sospetti

– si legge nel comunicato.

La ricerca di Grzegorz Borys. La polizia ha arrestato un uomo di 19 anni. “Hanno avuto subito il sospetto”

La Russia ha aumentato il numero di attacchi informatici

Il rapporto analitico del Servizio speciale di comunicazione statale ha rilevato che nella prima metà di quest’anno il numero di attacchi informatici ai sistemi ucraini è più che raddoppiato. Mentre nella seconda metà del 2022 il numero di incidenti era di circa 57 al mese, nei primi sei mesi di quest’anno è stato di 128. Esperti ucraini hanno registrato le attività in corso di almeno 23 gruppi di hacker cyberterroristi russi.

 I russi hanno effettuato attacchi per ottenere l’accesso ai dati di varie agenzie governative e di sicurezza in  Ucraina. Il loro compito principale era ottenere l’accesso ai materiali presentati ai tribunali e ai pubblici ministeri, nonché alle prove dei crimini di guerra commessi dalla Federazione Russa. Inoltre, come indicato, il numero di attacchi informatici contro il settore privato è aumentato per monitorare gli effetti degli attacchi russi. Anche il settore dei media è soggetto a continui attacchi informatici. Gli attacchi erano rivolti principalmente ai giornalisti e il loro scopo era utilizzare le risorse dei media nelle campagne di disinformazione russe.

In precedenza abbiamo scritto degli hacker che diffondono spyware in Polonia. Le loro attività erano collegate alla direzione principale dell’intelligence russa . Secondo il Ministero della Digitalizzazione, il plenipotenziario governativo per la sicurezza informatica ha fornito al team del CERT Polska un rapporto contenente il contenuto delle e-mail inviate da caselle di posta i cui nomi indicano che appartengono a persone che ricoprono alte posizioni governative.

I messaggi contenevano allegati contenenti il ​​malware Cobalt Strike che, una volta installato su un computer, può rubare dati, chiedere un riscatto o inviare messaggi falsi dannosi.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles