mercoledì, Novembre 30, 2022
AlbaniaCronaca2 Agosto: la sintesi dei fatti in Ucraina

2 Agosto: la sintesi dei fatti in Ucraina

-

Oggi 2 Agosto in Ucraina la battaglia nel Donetsk si fa pesante e ogni giorno ci sono nuove vittime civili. Inoltre il sindaco di Mykolaiv Oleksandr Sienkevych ha raccontato che durante la notte sono state udite nuove esplosioni in vari distretti della città. Due missili Russi sono stati abbattuti su Vinnytsia, dove dei razzi hanno ucciso un bambino. “L’accordo sul grano va rispettato integralmente anche la seconda parte, quella riguardante le esportazioni Russe”, queste sono state le parole della portavoce del Ministero degli Esteri di Mosca Maria Zakharova.


La Russia dichiara “terroristi” il reggimento Azov, spianando la strada alla reclusione dei combattenti catturati


L’attacco Russo a Chervonogrod

“Le truppe Russe hanno effettuato un attacco missilistico nella regione di Chervonogrod vicino al confine con la Polonia”, ha detto a Telegram Maksym Kozycki il capo delle autorità della regione di Leopoli. I dettagli di questo evento non sono ancora noti. Le perdite dirette dell’Ucraina a seguito della distruzione delle infrastrutture durante la guerra con la Russia ammontano già a 108,3 miliardi di dollari e sono necessari almeno 185 miliardi di dollari per ricostruire queste strutture, ha informato la Kiev School of Economics (KSE) sul suo sito web.

2 Agosto: la Spagna non invierà armi

Il governo Spagnolo nonostante i precedenti annunci non consegnerà i carri armati Leopard 2A4 alle forze armate Ucraine che stanno respingendo l’aggressione Russa. Tuttavia Madrid ha annunciato la sua disponibilità a sostenere Kiev. “La Polonia è un potente vicino dell’Ucraina, che la sta aiutando con tutte le sue forze nei momenti storici della guerra con la Russia”, ha dichiarato il Presidente Ucraino Volodymyr Zelenski quando ha ricevuto a Kiev il capo della diplomazia Polacca Zbigniew Rau.

2 Agosto: le duplici accuse di Russia e Ucraina

“Il reggimento Ucraino Azov ha invitato i paesi del Mondo a riconoscere la Russia come uno stato sponsor del terrorismo. È stata una reazione al riconoscimento di Azov da parte della Corte suprema Russa come organizzazione terroristica. Circa 50-100 persone vengono evacuate ogni giorno da Mariupol occupata dalla Russia, nel sud-est dell’Ucraina e le persone della malavita criminale svolgono un ruolo sempre più importante nelle autoproclamate autorità del governo locale della malavita criminale”, ha informato Petro Andriushchenko, un sindaco della città fedele a Kiev.

2 Agosto: che cosa ha detto Bild su Putin?

“Vladimir Putin ha creato un esercito barbaro che saccheggia, stupra, tortura e tormenta sadicamente i prigionieri di guerra Ucraini prima di ucciderli. Le truppe Russe stanno commettendo crimini di guerra disumani in Ucraina e sono orgogliose di quello che stanno facendo. Registrano anche le loro macabre gesta”, scrive il portale del quotidiano “Bild”.

Il bambino morto di Vinnitsa

“Un bambino chiamato Pavlo Kovalchuk che è stato gravemente ferito a seguito di un lancio di razzi Russi su Vinnitsa nell’Ucraina centrale è morto il 14 luglio”, ha detto la clinica di Nejromed. “Il bilancio delle vittime di questo attacco è così salito a 27. I crimini di guerra commessi dalle truppe Russe in Ucraina non devono essere dimenticati e i responsabili dovrebbero essere assicurati alla giustizia”, ha affermato Zbigniew Rau capo del Ministero degli Affari Esteri Polacco e Presidente dell’OSCE a Kiev. “Useremo tutte le opportunità offerte dall’OSCE per assicurare la Russia alla giustizia per i crimini commessi in Ucraina”, ha annunciato il Ministro degli Affari esteri Ucraino Dmytro Kuleba.

2 Agosto: i dubbi sul numero dei soldati Ucraini morti

“Le autorità Ucraine non hanno finora ricevuto un elenco ufficiale dei soldati Ucraini morti a seguito dell’esplosione nella cosiddetta il campo di filtraggio di Olenivka nell’est del Paese”, ha informato Andriy Yusov, un rappresentante dell’intelligence militare Ucraina. “L’esercito Ucraino non ha ancora perso un solo sistema di artiglieria missilistica HIMARS nella guerra con la Russia, il che dimostra quanto rapidamente ed efficacemente abbiamo imparato a usare quest’arma Americana”, ha annunciato il generale Andriy Kovalchuk comandante del gruppo sud delle forze armate Ucraine.

2 Agosto: i problemi logistici Russi

“Un movimento di guerriglia ha iniziato ad operare nella regione di Luhansk nell’Ucraina orientale. I membri di organizzazioni clandestine non solo distribuiscono volantini anti-Russi, ma distruggono anche le infrastrutture, il che rallenta le operazioni di combattimento del nemico e gli rende difficile guadagnare terra”, ha affermato Serhiy Haydai, capo delle autorità regionali fedeli a Kiev. “A seguito della controffensiva delle truppe Ucraine, 53 città nella regione di Kherson nel sud del paese sono già state liberate, ma i loro abitanti dovrebbero aspettare a tornare a casa a causa dei continui bombardamenti Russi”, ha informato Dmytro Butrij citato dal Agenzia UNIAN al capo delle autorità di Kherson.

2 Agosto: il commissario dell’UE Ylva è a Kiev

“Il commissario dell’Unione Europea per gli Affari interni Ylva Johansson è venuta a Kiev, dove parlerà dell’attuazione dei requisiti dell’UE e delle azioni volte all’adesione dell’Ucraina all’UE”, ha informato la delegazione dell’Unione Europea. Il governo Francese sta preparando un piano di risparmio energetico che mira a ridurre i consumi energetici delle autorità centrali e locali e dei residenti, informa il quotidiano “Le Figaro”. “Il piano è quello di prevenire il rischio di carenza di energia in connessione con la guerra in Ucraina”, osserva il quotidiano.

2 Agosto: il colloquio tra Zelenski e Stoltenberg

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha parlato con il Presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelenski, tra gli altri sul supporto militare a questo paese, nonché sulle esportazioni di grano dall’Ucraina. “Buon colloquio con il Presidente Zelenski sulle priorità del supporto militare. È importante che la NATO e gli alleati forniscano ancora più aiuti all’Ucraina e ancora più velocemente. Abbiamo anche discusso del primo carico di grano dall’invasione Russa e della necessità di attuare pienamente l’accordo sponsorizzato dalle Nazioni Unite e il nostro alleato Turchia”, ha scritto su Twitter il capo della NATO Jens Stoltenberg.

2 Agosto: il bombardamento di Olenivka

“I rappresentanti della Russia si dichiarano pronti a restituire i corpi dei militari Ucraini morti a seguito dei bombardamenti del campo filtro di Olenivka, ma solo dopo che le indagini saranno terminate”, ha affermato il portavoce Ucraino per i diritti umani Dmytro Lubinets. “Non abbiamo ancora ricevuto risposta alla domanda sul tempo necessario per le indagini ma stiamo aspettando”, ha detto il portavoce citato dalla ZN.UA. Łubiniec ha anche aggiunto che le Nazioni Unite non hanno ancora risposto alle richieste della parte Ucraina sull’indagine sugli eventi di Olenivka. “Non ho ricevuto alcun segnale, nemmeno ufficioso”, ha detto Łubinec. “La prima nave con grano Ucraino, in partenza da Odessa dall’invasione Russa dell’Ucraina arriverà a Istanbul stanotte”, ha riferito il Centro di coordinamento congiunto turco (JCC). Il generale Ozcan Altunbudak del JCC ha affermato che la rotta della nave iniziata ieri, sta procedendo come previsto.

2 Agosto: le parole di Iryna Wereszczuk

“È iniziata l’evacuazione obbligatoria dei civili dall’oblast di Donetsk, nell’Ucraina orientale”, ha riferito l’agenzia Ukrinform citando il Vice Primo Ministro del Paese Iryna Wereszczuk. Il governo ha ordinato l’evacuazione, spiegando che mancavano le forniture di gas a queste aree. “Il primo treno è arrivato questa mattina a Kropywnycki. Donne, bambini, anziani, molte persone a mobilità ridotta. Tutti sono stati accolti e sistemati, tutti hanno ricevuto aiuto”, ha scritto Wereszczuk su Telegram. “Il nuovo pacchetto di aiuti militari Statunitensi all’Ucraina è un investimento nella sicurezza del fianco orientale della NATO”, ha valutato il Ministro della Difesa Ucraino Oleksiy Reznikov, commentando su Twitter l’ultimo pacchetto di aiuti Statunitensi del valore di 550 milioni di dollari.

2 Agosto: il Ministro Zbigniew Rau è volato a Kiev

Il Ministro degli Esteri Polacco Zbigniew Rau si è recato oggi a Kiev. Deve incontrarsi lì, tra gli altri con il suo omologo Dmytro Kuleba ma anche il Primo Ministro Denys Shmyhal e il Presidente Volodymyr Zelenski. I colloqui si sono concentrati sul sostegno all’Ucraina durante la guerra con la Russia e sulla cooperazione tra Varsavia e Kiev. Dal 24 febbraio, gli agenti della guardia di frontiera hanno controllato 5.201 milioni di persone ai valichi di frontiera dall’Ucraina alla Polonia. Lo scorso giorno, 23,6 mila persone sono entrate nel nostro Paese dall’Ucraina. 

2 Agosto: l’attacco Russo di Olenivka

“L’esercito Russo è responsabile dell’attacco al campo di Olenivka, dove 53 prigionieri di guerra Ucraini sono stati uccisi a seguito dell’esplosione”, ha stimato l’American Institute for War Studies sulla base delle ultime informazioni. Finora questo think tank si è trattenuto con una valutazione inequivocabile. Due funzionari Statunitensi hanno confermato ieri in un’intervista a Politico, riservando l’anonimato che nessuna traccia dell’uso dei sistemi HIMARS donati dagli Stati Uniti, l’artiglieria più precisa nell’equipaggiamento dell’esercito Ucraino, è stata rilevata nel luogo dell’esplosione. Ciò ha confutato le affermazioni del Cremlino secondo cui l’attacco è stato effettuato proprio da un sistema del genere.

2 Agosto: l’attacco parziale Russo

Le immagini satellitari e le foto scattate sul posto nel campo suggeriscono che l’attacco ha danneggiato un solo edificio e che le sue mura non sono crollate. Inoltre non ha lasciato alcun cratere nelle vicinanze. Questo è un indizio molto forte che la causa del danno sia stato un preciso impatto o esplosivi collocati all’interno dell’edificio”, stima l’Istituto d’Arte Contemporanea.

Il minibus bruciato dai Russi

“I Russi hanno attaccato un minibus che trasportava civili evacuati nella regione di Kherson. Tre persone sono morte, quattro sono rimaste ferite”, informano i servizi Ucraini. L’attacco è avvenuto vicino al villaggio di Dovhove nella regione di Kherson. L’autobus che trasportava sette civili ha lasciato il villaggio di Starosilia nel territorio occupato dai Russi. Lungo la strada, tuttavia è stato licenziato. Coloro che sono sopravvissuti all’attacco sono stati ricoverati in ospedale a Kryvyi Rih.

2 Agosto: cosa succede a Donetsk?

“L’esercito Ucraino ha respinto gli attacchi delle truppe Russe vicino a diverse città della regione di Donetsk, nell’est del paese. Sono in corso combattimenti nella regione di Bakhmut”, ha annunciato in un comunicato lo stato maggiore delle forze armate Ucraine. “I centri di accoglienza per i rifugiati Ucraini gestiti dai governi locali nei Paesi Bassi sono quasi pieni”, informa il Ministero della Giustizia e della Sicurezza. Attualmente circa il 95 percento degli edifici è occupato su 57 mila luoghi preparati dai comuni. Infine il numero di posti letto per gli Ucraini sarà portato a 75.000.

2 Agosto: Blinken attacca la Russia

Il segretario di Stato Americano Antony Blinken ha definito le azioni della Russia intorno alla più grande centrale nucleare dell’Ucraina a Enerhodara “il picco dell’irresponsabilità”. Ha accusato Mosca di usarlo come “scudo nucleare” negli attacchi contro le forze Ucraine. “Washington è profondamente preoccupata per il fatto che Mosca stia ora utilizzando la centrale elettrica come base militare e da lì spari contro le forze Ucraine”, ha detto Blinken ai giornalisti dopo i colloqui delle Nazioni Unite a New York sulla non proliferazione nucleare. “Naturalmente gli Ucraini non possono attaccare lì in modo che non si verifichi un terribile incidente nucleare”, ha sottolineato. Ha aggiunto che le azioni della Russia vanno oltre l’uso di “scudi umani” per applicare lo “scudo nucleare”.

2 Agosto: che cosa ha detto Andriy Kostin?

“Secondo i dati preliminari di esperti Internazionali, i prigionieri di guerra Ucraini nel campo di filtraggio di Olenivka sono stati uccisi con un’arma termobarica”, ha affermato il Procuratore Generale Ucraino Andriy Kostin. “Ogni tre ore scopro cosa sta succedendo in questo procedimento penale. Ora abbiamo introdotto esperti Internazionali. Vorrei informarla che le loro conclusioni preliminari indicano che in questo omicidio è stata utilizzata un’arma termobarica. Ciò significa che è stato sicuramente non un lancio di razzi, ne sono sicuri”, ha scritto Kostin su Telegram. Ha aggiunto che sono in corso indagini urgenti su persone specifiche responsabili dell’omicidio di Olenivka. “La questione è più complicata. Secondo me, la priorità in questo momento è smascherare la propaganda e la disinformazione Russa”, ha affermato.

2 Agosto: gli Oligarchi Russi colpiti

Il valore totale delle attività dei 25 oligarchi Russi più ricchi è diminuito dall’inizio dell’anno da quasi 383 miliardi di dollari a circa 322 miliardi di dollari, ha informato il portale Russo indipendente Meduza, che ha analizzato i dati finanziari del Bloomberg Billionaires Index. Le perdite maggiori sono state subite da Alexei Mordashov, un uomo d’affari che ha investito tra gli altri nel settore turistico e minerario, e ricopre il ruolo di Presidente della società mineraria e metallurgica Siewierstal. Secondo Bloomberg, la sua fortuna era diminuita di oltre 8 miliardi di dollari e ora si attesta a 20,6 miliardi di dollari. Un altro uomo che ha ridotto significativamente la sua fortuna è stato Gennady Timchenko, che fino a marzo era associato alla seconda compagnia Russa del gas Nowatek, ed era proprietario della squadra di calcio del Chelsea London Roman Abramovich. Entrambi hanno perso circa 6 miliardi di dollari.

2 Agosto: le parole di Zelenski

“Una nave con un carico di 26 mila tonnellate di mais hanno lasciato Odessa ieri, ma non ci si può illudere che la Russia non proverà a tagliare le esportazioni Ucraine”, ha affermato il Presidente Ucraino Volodymyr Zelenski. Ha detto che la Russia stava costantemente causando carestie nei paesi Africani e Asiatici che tradizionalmente avevano importato molte merci Ucraine, e ora in condizioni di caldo estremo in Europa, “la crisi dei prezzi e la carenza di cibo minacciano anche alcuni paesi Europei”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest news

Ucraina. Battaglia di Bakhmut rispetto alla battaglia di Verdun. “Sembra la prima guerra mondiale”

Ucraina. Battaglia di Bakhmut rispetto alla battaglia di Verdun. "Sembra la prima guerra mondiale".Ci sono foto online che mostrano la somiglianza...

ISW: Il Cremlino vuole immobilizzare le forze ucraine intorno a Kiev

ISW: Il Cremlino vuole immobilizzare le forze ucraine intorno a Kiev questi sono i motivi per cui i russi...

Gli Stati Uniti e la Russia hanno utilizzato una speciale “linea di deconflitto”

Gli Stati Uniti e la Russia hanno utilizzato una speciale "linea di deconflitto". Non si trattava dell'incidente di Przewodowo. Attraverso...

Socha esorta le persone a opporsi alla donazione di organi dopo la morte. Centinaia di persone hanno condiviso l’appello. “O qualcuno vive o muore”

Socha esorta le persone a opporsi alla donazione di organi dopo la morte. Centinaia di persone hanno condiviso l'appello. "O qualcuno...
- Advertisement -spot_img

Lukashenka spaventato dalla morte di Makiei? Oppositore russo: il dittatore ha sostituito l’intero entourage

Lukashenka spaventato dalla morte di Makiei? Oppositore russo: il dittatore ha sostituito l'intero entourage.La decisione doveva essere presa dopo la...

“La guerra finirà per noi quando il regime russo sarà completamente riavviato”, Pavlo Klimkin

"La guerra finirà per noi quando il regime russo sarà completamente riavviato", Pavlo Klimkin.  Ecco perché il nostro stato...

Must read

Ucraina. Battaglia di Bakhmut rispetto alla battaglia di Verdun. “Sembra la prima guerra mondiale”

Ucraina. Battaglia di Bakhmut rispetto alla battaglia di Verdun. "Sembra la...

ISW: Il Cremlino vuole immobilizzare le forze ucraine intorno a Kiev

ISW: Il Cremlino vuole immobilizzare le forze ucraine intorno...

Potrebbero interessartiRELATED
Recommended to you